Nigeria: gli attacchi delle bande criminali provocano 31 morti
Attualità

Nigeria: gli attacchi delle bande criminali provocano 31 morti

Le bande criminali hanno ucciso un totale di 31 persone in tre attacchi separati nel nord-ovest e nel centro della Nigeria, hanno detto ieri i residenti locali.

Mercoledì, banditi in moto hanno preso d’assalto il villaggio di Damaga nello stato nord-occidentale di Zamfara, uccidendo residenti e rubando bestiame mentre gli abitanti del villaggio fuggivano dalla follia di sparatorie.

I banditi sono arrivati ​​intorno alle 13:00 e hanno iniziato a sparare indiscriminatamente. Hanno ucciso 13 persone “, ha detto un residente all’AFP (Agence France-Presse, un’agenzia di stampa francese).

Hanno portato via un gran numero di bovini, pecore e capre. Non hanno risparmiato nemmeno i polli “, ha aggiunto.

La sparatoria ha costretto gli studenti di una scuola secondaria del villaggio ad abbandonare le lezioni per paura di rapimenti, ha detto un altro residente.

Le vittime sono state sepolte mercoledì tardi.

La Nigeria centrale e nord-occidentale sta diventando sempre più il fulcro di bande criminali di ladri di bestiame e rapitori che fanno irruzione nei villaggi, uccidendo e rapendo residenti dopo aver saccheggiato e incendiato le case.

Mentre le bande criminali della Nigeria sono guidate da motivi finanziari e non hanno tendenze ideologiche, c’è una crescente preoccupazione che vengano infiltrate da jihadisti del nord-est, che hanno condotto una ribellione per oltre un decennio per stabilire uno stato islamico.

Mercoledì scorso, le bande criminali della Nigeria hanno invaso il villaggio di Osewu nello stato centrale di Nasarawa intorno alle 05:00, ora locale.

“Loro (banditi) hanno usato i machete per attaccare le persone e ne hanno uccisi 17, compreso il nostro capo”, ha detto ad AFP un altro residente.

Ha detto che gli aggressori sono arrivati ​​in “numero enorme”, lasciando i vigilantes locali impotenti.

La polizia della Nigeria si è rifiutata di commentare gli incidenti dovuti alle bande criminali.

Leggi anche: La Guinea Equatoriale dichiara 3 giorni di lutto nazionale per i 105 morti dell’esplosione della caserma

Seguiteci anche su Facebook & Twitter

Grave lutto per i Pooh: è morto Alex De Benedictis
alex de benedictis
Grave lutto per i Pooh: è morto Alex De Benedictis
Natale naturale: 9 idee per decorare con le piante
arredamento
Natale naturale: 9 idee per decorare con le piante
Stella di Natale: 10 cose da sapere
lifestyle
Stella di Natale: 10 cose da sapere

Peoplenow.it è partner di Smart eCommerce. La piattaforma editoriale e pubblicitaria per i siti ed i blog di informazione on-line. Smart eCommerce è curatore tecnologico e proprietario dei server che ospitano il sito. Smart eCommerce è curatore commerciale per la monetizzazione del traffico del sito. Chiedi info via e-mail ad adv@smartecommerce.it