“No Time to Die”, il nuovo film di James Bond, è stato di nuovo rimandato


“No Time to Die”, il nuovo film di James Bond, è stato di nuovo rimandato

“No Time to Die”, l’ultimo film della serie di James Bond e uno dei film più attesi del 2021, è stato nuovamente rimandato.

Il film, interpretato da Daniel Craig nei panni dell’elegante spia, doveva uscire il 2 aprile. Ma la MGM ha annunciato giovedì che avrebbe posticipato il film d’azione fino all’8 ottobre.

Questa è la terza volta che il film è stato ritardato dall’inizio della pandemia di coronavirus. Inizialmente doveva essere mandato nei cinema nordamericani il 10 aprile 2020.

Il programma mutevole di “No Time to Die” è un simbolo dell’impatto della pandemia su Hollywood. Il 25 ° film della serie Bond è stato il primo film importante ad essere ritardato a causa della pandemia, ma è tutt’altro che l’ultimo.

La pandemia di coronavirus ha sconvolto l’industria cinematografica, facendo chiudere i cinema per mesi e spingendo il pubblico a stare quasi alla larga. Blockbuster come ” Black Widow ” della Marvel , “F9” (ultimo capitolo della saga Fast & Furious) della Universal e “Top Gun: Maverick” della Paramount hanno subito dei ritardi.

Altri film, come quello dell Warner Bros. “Wonder Woman 1984”, uscì nei cinema con una versione ibrida dato che uscì anche su HBO Max lo stesso giorno. Alcuni film come “Soul” della Pixar e “Mulan” della Disney hanno saltato completamente i cinema statunitensi optando per il debutto in streaming.

La Warner Bros.si è persino spinto a dire che distribuirà tutti i suoi film del 2021 nelle sale e su HBO Max lo stesso giorno . (Warner Bros. e CNN condividono la stessa società madre, WarnerMedia.)

Il ritardo di “No Time to Die” è un duro colpo per i proprietari di cinema che cercano disperatamente di riavere il pubblico. Tuttavia, spostare il film in una data successiva è un segnale forte.

Sony ha anche detto giovedì che “Ghostbusters: Afterlife”, il sequel del popolare franchise Ghostbusters, si sposterà dal 6 giugno all’11 novembre.

Ora i proprietari di cinema, i cui affari sono stati devastati dalla pandemia, e il resto di Hollywood guardano per vedere se un nuovo lotto di film di successo sarà rinviato nelle prossime settimane.

I prossimi grandi film in calendario sono “Black Widow”, che è fissato per il 7 maggio, e “F9”, che è fissato per il 28 maggio.

Leggi anche: Regé-Jean Page di Bridgerton sarà il nuovo James Bond? La risposta dell’attore
Seguiteci anche su Facebook & Twitter


Peoplenow.it è partner di Smart eCommerce. La piattaforma editoriale e pubblicitaria per i siti ed i blog di informazione on-line. Smart eCommerce è curatore tecnologico e proprietario dei server che ospitano il sito. Smart eCommerce è curatore commerciale per la monetizzazione del traffico del sito. Chiedi info via e-mail ad adv@smartecommerce.it