Nuova Alitalia, caos prenotazioni: i biglietti venduti da compagnia aerea fallita da chi saranno rimborsati?

Un'ipotesi è che il costo dei biglietti acquistati venga rimborsato se relativi a destinazioni verso le quali la compagna italiana non volerà più.
sei in  Viaggi

6 mesi fa - 28 Maggio 2021

Nuova Alitalia, caos prenotazioni: i biglietti venduti da compagnia aerea fallita da chi saranno rimborsati?

Centinaia di migliaia di passeggeri che hanno acquistato un biglietto Alitalia per il proprio volo nell’autunno del 2021 e nei mesi successivi rischiano di non salire a bordo.

Quando Italia Trasporti Aereo (la compagnia costituita per far ripartire una compagnia aerea italiana fallita) decollerà, intorno a settembre, non potrà “ereditare” i biglietti emessi da Alitalia.

Non è ancora noto chi si assumerà la responsabilità di consegnare tutti questi viaggiatori a destinazione.

Non è chiaro nemmeno cosa accadrà ai biglietti, il cui costo dovrebbe essere rimborsato.

Bruxelles spiega che il Governo Italiano deve trovare una soluzione pratica a questo problema.

Un’ipotesi è che il costo dei biglietti acquistati venga rimborsato nelle prossime settimane se relativi a destinazioni verso le quali Alitalia non volerà più.

Ma chi sborserà questi 200 milioni di euro? Il tesoro del vettore tricolore manca di liquidità sufficiente.

Quindi è a caos sulla Nuova Alitalia a causa delle prenotazioni: i biglietti venduti da compagnia aerea fallita da chi saranno rimborsati?

Leggi anche: Gli italiani pronti a partire per le vacanze estive: circa nove milioni che hanno già scelto quando e dove andare.

Seguiteci anche su Facebook & Twitter

Nuova Alitalia, caos prenotazioni: i biglietti venduti da compagnia aerea fallita da chi saranno rimborsati?
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Viaggi Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST