Obama svela la lista delle canzoni che lo hanno accompagnato durante la presidenza

Obama ha dichiarato in un tweet, in seguito all'annuncio della pubblicazione del libro, che intendeva "fornire un resoconto onesto della mia presidenza, delle forze con cui siamo alle prese come nazione e di come possiamo sanare le nostre divisioni e far funzionare la democrazia per tutti".
sei in  Cultura

1 anno fa - 17 Novembre 2020

Ieri è in uscito, in America, A Promised Land – un libro di memorie di Barack Obama. È il primo di due volumi programmati che Obama ha scritto dopo il suo mandato di Presidente degli Stati Uniti dal 2009 al 2017.

Obama ha dichiarato in un tweet, in seguito all’annuncio della pubblicazione del libro, che intendeva “fornire un resoconto onesto della mia presidenza, delle forze con cui siamo alle prese come nazione e di come possiamo sanare le nostre divisioni e far funzionare la democrazia per tutti”. Il libro si conclude con gli eventi dell’uccisione di Osama bin Laden nel 2011.

Non è un segreto però che Barack Obama sia un grande fan della musica. L’ex presidente tiene i suoi sostenitori al corrente dei suoi diversi gusti musicali con le sue playlist estive annuali e ora sta rivelando le canzoni che hanno fornito una colonna sonora alla sua storica presidenza.

Le canzoni di Obama

Appena un giorno prima dell’uscita del 17 novembre del suo libro The Promised Land, Obama ha svelato una playlist costellata di star piena di inni edificanti e stimolanti tra cui “Halo” di Beyoncé, “The Times They Are a-Changin” di Bob Dylan, di Stevie Wonder “Sir Duke”, “Beautiful Day” degli U2.

“Luck Be a Lady” di Frank Sinatra, “Home” di Phillip Phillips, “Always Tomorrow” di Gloria Estefan, “Rhiannon” dei Fleetwood Mac, “My 1st Song” di Jay-Z e , dolcemente, “Michelle” dei Beatles.

Gli eventi alla Casa Bianca

“La musica ha sempre svolto un ruolo importante nella mia vita – e questo è stato particolarmente vero durante la mia presidenza”, ha detto Obama lunedì su Instagram (16 novembre). “Mentre rivedevo i miei appunti prima dei dibattiti, ascoltavo” My 1st Song “di Jay-Z o” Luck Be a Lady “di Frank Sinatra. Durante il nostro tempo alla Casa Bianca, Michelle e io abbiamo invitato artisti come Stevie Wonder e Gloria Estefan a condurre seminari pomeridiani con i giovani prima di eseguire uno spettacolo serale nella East Room.

“E c’erano tutti i tipi di esibizioni che ricorderò per sempre – come Beyoncé che si esibisce “At Last” per il nostro primo ballo alla nostra inaugurazione o Paul McCarthy che fa una serenata a Michelle nella East Room con “Michelle”. Quindi, in onore del mio libro, A Promised Land, in uscita domani, ho pensato di mettere insieme una playlist con alcune di quelle canzoni. Spero ti sia piaciuto.”

Leggi anche: L’autrice di Harry Potter annuncia l’arrivo di un nuovo libro (gratuito)
Seguiteci anche su Facebook

Obama svela la lista delle canzoni che lo hanno accompagnato durante la presidenza
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cultura Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST Casa Bianca musica Obama Oggi Playlist