Orrore a Roma: cadavere ritrovato in una valigia in mezzo alla piazza

Sul cadavere non c'erano segni di violenza e la donna ha assicurato agli investigatori di aver agito da sola.
sei in  Cronaca

6 mesi fa - 5 Giugno 2021

Orrore a Roma: cadavere ritrovato in una valigia in mezzo alla piazza della capitale

Il macabro episodio ha scosso Roma: dove stamattina in piazza Federico Sacco è stato ritrovato il cadavere di un 37enne italiano all’interno di una valigia.

La valigia è stata chiusa e lasciata accanto a un’auto, anche se si potevano vedere tracce di sangue sulla strada.

La valigia con il cadavere di un uomo all’interno è stata portata in piazza dalla compagna, una donna di 39 anni che ha raccontato agli agenti che il suo compagna era morta in casa da diversi giorni.

Nella sua testimonianza, la donna ha anche affermato che per il suo unico scopo era quello di liberarsi del suo corpo.

La donna ha detto che l’uomo era morto lunedì per overdose in quanto entrambi sono tossicodipendenti. Per gli inquirenti resta dubbio come la donna, a prima vista molto debole, sia riuscita a trasportare la valigia.

Infatti, il corpo dell’uomo, del peso di circa 90 kilogrammi finito in valigia e poi trasportato dall’abitazione verso la piazza.

Sul cadavere non c’erano segni di violenza e la donna ha assicurato agli investigatori di aver agito da sola.

Tuttavia gli uomini della Polizia di Stato i sospetti aumentano in quanto la donna non ha chiamato i soccorsi dopo la morte del compagno per overdose.

Infatti, gli agenti seguendo le tracce di sangue sull’asfalto, sono arrivati in un appartamento dove all’interno una donna, la compagna della vittima; ha ammesso che l’uomo fosse morto da giorni in casa.

Leggi anche: Scappa dallo squalo mentre giocava in mare tra le onde: il video di una bambina di 6 anni delle Hawaii 

Seguiteci anche su Facebook & Twitter

Orrore a Roma: cadavere ritrovato in una valigia in mezzo alla piazza
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST Oggi