Oscar 2021: il miglior film è “Nomadland” che racconta la storia di una donna rimasta senza lavoro e costretta a vagare per gli Stati Uniti

Un successo per film americano di una regista cinese, Chloé Zhao che è stata premiata anche come miglior regista
sei in  Cinema

7 mesi fa - 26 Aprile 2021

Oscar 2021: il miglior film è “Nomadland” che racconta la storia di una donna rimasta senza lavoro e costretta a vagare per gli Stati Uniti

Nomadland (2020), diretto da Chloe Zhao, ha vinto un Oscar per il miglior film. Lo ha annunciato durante la 93a American Academy of Motion Picture Academy Awards.

“The Land of the Nomads” è la storia di una donna rimasta senza lavoro e costretta a vagare per gli Stati Uniti. Il film ha già ricevuto un Golden Globe per il miglior film drammatico.

Anche la regista del cinema, Chloe Zhao, ha avuto l’oscar come miglior regista. Infatti, è la prima donna vincitrice di un Oscar a rappresentare le minoranze razziali negli Stati Uniti.

Inoltre, la Zhao è solo la seconda donna vincitrice del premio in questa categoria. Il premio per la migliore attrice è andato a “Land of Nomads”. Frances McDormand ha avuto questo oscar.

La statuetta come miglior attore è stata assegnata ad Anthony Hopkins per il suo lavoro nel film Father, diretto da Florian Zeller. Per l’attore 83enne, questo è il secondo Oscar in questa categoria.

Nel 1992, ha ricevuto un premio per il suo ruolo in nel film “Il silenzio degli innocenti”.

La migliore attrice non protagonista per la prima volta è stata un’attrice sudcoreana. Yoon Yeo Jung che ha ricevuto un Oscar in questa catoria per il suo ruolo nel film Minari.

L’Oscar per il miglior attore non protagonista è andato all’attore britannico Daniel Kaluuya, che ha recitato in “Judas and the Black Messiah” diretto da Shaki King.

Lo stesso film è stato premiato con la migliore canzone originale dall’American Academy of Motion Picture Arts. La statuetta per la migliore sceneggiatura originale è stata assegnata a The Girl of Hope, diretto da Emirald Fennell.

Il film ha anche ricevuto un Oscar per la migliore scenografia. Il film Soul è stato riconosciuto come il miglior film d’animazione. Il lungometraggio ha vinto anche un Oscar per il miglior sottofondo musicale.

Il miglior cortometraggio è stato il film “Two Distant Strangers” di Traphon Free e Martin Desmond Rowe, che racconta la morte di un uomo di colore per mano di un poliziotto bianco. Il premio nella nomination “Miglior documentario” è andato al film “My Octopus Teacher” prodotto in Sud Africa.

Leggi anche: Nomadland: il trailer ufficiale del film vincitore del Leone d’Oro.

Seguiteci anche su Facebook & Twitter

Oscar 2021: il miglior film è “Nomadland” che racconta la storia di una donna rimasta senza lavoro e costretta a vagare per gli Stati Uniti
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cinema Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST