Paulina Porizkova: gli amici le hanno pagato la spesa per oltre un anno dopo la morte del marito

L'ex top model ha confessato di rammaricarsi di non aver firmato un accordo prematrimoniale con il defunto marito Ric Ocasek.
sei in  Modelle

9 mesi fa - 12 Febbraio 2021

L’ex modella Paulina Porizkova ha candidamente confessato di avere avuto gravi problemi finanziari dopo l’improvviso decesso di suo marito, il produttore e musicista rock Ric Ocasek.

Il destino infelice dell’ex modella Paulina Porizkova

Dopo la scomparsa del marito nel 2019, la top model 55enne si era ritrovata di fatto senza un soldo soprattutto perché, prima di sposarsi, i due avevano deciso di non stipulare nessun contratto prematrimoniale:

“Ora se avessi di fronte una figlia o una qualsiasi delle mie figliocce o nipoti o giovani donne che conosco, l’unica cosa buona che potrei fare per loro è farli ascoltare la mia storia su come il romanticismo abbia eclissato qualsiasi pensiero su una futura tutela finanziaria.”

Paulina Porizkova ha spiegato che poco prima di sposarsi, nel 1989, Ocasek non volle firmare un accordo prematrimoniale sostenendo che sarebbe stato di “cattivo presagio”.

In seguito l’uomo aveva persino iniziato a controllare le intere entrare e uscite economiche della modella, fino a gestire interamente il suo conto corrente.

“Sono stata stupida. È stato incredibilmente ingenuo da parte mia.”

“Avevo questa idea romantica che lui sapesse tutto del mondo e la sua parola era la parola di Dio e che avrei dovuto semplicemente ascoltare quello che aveva da dire perché ovviamente aveva quella saggezza e capacità di vivere che io non avevo.”

Nonostante la coppia si fosse separata nel 2018, continua a condividere un appartamento a Gramercy Park, adesso venduto per 10 milioni di dollari.

Poco prima di morire per cause naturali a 75 anni, il musicista Ocasek aveva anche eliminato l’ex moglie dal testamento.

Gesto, questo, che stava via via conducendo Paulina Porizkova all’indigenza.

Fortunatamente gli amici della top model 50enne l’hanno aiutata per oltre un anno pagandole la spesa:

“Dopo la morte del mio ex marito, non potevo andare a cena. Avevo due case ipotecate e la pensione, certo, ma non avevo modo di pagare nulla. Fino a quando le mie cose non sono state vendute ho letteralmente passato un anno a chiedere ai miei amici di comprarmi la spesa. Non è stata una buona situazione in cui trovarsi.”

“Quello che mi è successo poteva essere facilmente prevenibile. Non è dipeso dalla sfortuna, non avevo un marito malvagio. No è che le cose hanno cospirato di colpo contro di me perché non ho nessuno da incolpare per questo tranne per me.”

Leggi anche: GF VIP, Tommaso Zorzi e Stefania Orlando sparlano ancora di Maria Teresa: “Fa dei viaggi tutti suoi”
Continua a seguirci sui nostri social Facebook e Twitter!

CONTINUA LA LETTURA
Homepage Modelle Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin