Quello che i matrimoni interrazziali possono insegnarci

sei in  Lifestyle

1 anno fa - 17 Novembre 2020

Risalgono a solo 53 anni fa i primi matrimoni interrazziali in Virginia. Il numero di coppie sposate interrazziali è passato dal 7,4% al 10,2% tra il 2000 e il 2016 e quel numero probabilmente continuerà a crescere. Con il concetto di identità più diversificato nel 2020, è importante sapere cosa significano veramente le parole interrazziale e interetnico.

Razza significa essenzialmente un raggruppamento di persone che hanno tratti genetici simili e interrazziale significa l’unione di persone di due razze opposte. L’etnia di solito comprende una cultura condivisa che può contenere musica, arte e tradizioni. Quando qualcuno di due culture etniche diverse si unisce in matrimonio, si parla di relazione interetnica. Eccovi dei motivi per cui i matrimoni interraziali sono i migliori.

Impari ad essere più empatico

Spesso non abbiamo i concetti di razza o cultura in cima ai nostri pensieri ed è facile dimenticare con quali privilegi navighiamo nel mondo. Quando esci con qualcuno di una razza diversa, sei in grado di vedere la differenza nei privilegi in tempo reale e puoi avere una migliore comprensione. Invece di leggere di qualcuno che ha vissuto una forma di razzismo nei notiziari, quando accade al nostro partner, colpisce nel segno e può aiutarci a entrare in empatia a un livello completamente nuovo.

Riduce le nostre fragilità individuali e ci consente di guardare il mondo attraverso gli occhi dei nostri partner. Non ti farà capire quello che il tuo partner vive quotidianamente come se stessi vivendo nei suoi panni, ma ti aiuterà a capire e (si spera) a imparare ad essere più sensibile.

Impari ad amare le cose che ci rendono diversi

Quando ti interessi per qualcuno ti interessi anche alla sua cultura. E’ una grande opportunità per conoscere una nuova cucina, tradizione o arte. Puoi anche portare le cose oltre e pianificare viaggi nella sua patria.

Rompi gli stereotipi

Li abbiamo già sentiti tutti prima. Gli stereotipi e le etichette hanno più a che fare con il sesso che con le relazioni reali, quindi perché permettere loro di influenzare chi scegli di uscire? Entrando volontariamente nello spazio di qualcun altro senza pregiudizi o feticizzazioni, rompi gli stereotipi che la società ha costruito.

Ti rendi conto che non siamo poi così diversi

Se guardi da vicino, ti renderai conto che in realtà siamo molto più simili di quanto pensi. Le nostre convinzioni, le somiglianze nelle tradizioni culturali e altri aspetti della vita condivisi sono importanti solo quando ti sforzi di conoscere qualcuno che è diverso.

Dimostrate al mondo che va bene

Incontrandoti in modo interrazziale, in pratica dici al mondo che va bene. Normalizzando un determinato comportamento, permettiamo agli altri di vederlo come più comune. È anche un’ottima lezione per i bambini su come la diversità possa mostrare la bellezza nelle differenze. Anche se un sondaggio del Pew Research Center del 2017 afferma che solo il 9% delle persone non è d’accordo con l’accoppiamento interrazziale, è comunque molto importante mostrare con orgoglio il proprio amore per il proprio partner.

Non lasciate che vinca il razzismo sociale

Incontrarsi in modo interrazziale è un’esperienza diversa rispetto a qualcuno della tua stessa razza. Potresti ricevere sguardi, commenti e persino insulti, ma l’importante è che tu non lasci entrare questo nella tua relazione. Non lasciare mai che le influenze esterne determinino chi ami.

Leggi anche: L’inno di Harry Styles al gender fluid su Vogue
Seguiteci anche su Facebook

Quello che i matrimoni interrazziali possono insegnarci
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Lifestyle Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin