R Kelly riceve entrambe le dosi di vaccino contro il coronavirus in prigione
Musica

R Kelly riceve entrambe le dosi di vaccino contro il coronavirus in prigione

R Kelly ha ricevuto entrambe le dosi del vaccino contro il coronavirus mentre era in prigione.

Il cantante, 47 anni, è attualmente detenuto presso il Metropolitan Correctional Center di Chicago in attesa delle accuse di violenza sessuale dopo il suo arresto nel 2019.

R Kelly – vero nome Robert Sylvester Kelly – si è dichiarato non colpevole di tutte le accuse. Aveva condiviso le sue preoccupazioni di prendere il coronavirus mentre era in prigione e aveva chiesto di essere rilasciato tre volte durante la pandemia, ma ogni richiesta è stata respinta.

È stato ora riferito che R Kelly è stato completamente vaccinato, con fonti che dicono a TMZ che la star ha ricevuto la seconda dose del suo vaccino questo mese dal Bureau of Prisons. R Kelly è stato vaccinato con la sua prima dose a gennaio.

Secondo l’articolo, oltre 60 detenuti presso il centro correzionale e 128 membri del personale hanno tutti ricevuto il vaccino completo.

L’articolo afferma anche che l’imminente processo di R Kelly a New York è stato rinviato per la quarta volta a causa della pandemia Covid-19.

L’artista di Ignition avrebbe dovuto affrontare una serie di accuse dal racket agli abusi sessuali il 7 aprile, ma è stato rivelato che il suo processo è stato rinviato al 9 agosto.

R Kelly dovrebbe anche affrontare un processo a Chicago a settembre per una serie di accuse di abuso sessuale. Sta anche affrontando accuse di sfruttamento sessuale di bambini e si è dichiarato non colpevole di diverse accuse negli stati dell’Illinois, del Minnesota e di New York.

Oltre alle richieste di rilascio di R Kelly a causa del coronavirus, il suo legale aveva richiesto la libertà su cauzione a settembre in seguito alle segnalazioni che R Kelly era stato aggredito in carcere.

Leggi anche: Addio a Danilo Rustici. È morto il fondatore degli “Osanna” a causa del Covid

Seguiteci anche su Facebook & Twitter

Grave lutto per i Pooh: è morto Alex De Benedictis
alex de benedictis
Grave lutto per i Pooh: è morto Alex De Benedictis
Natale naturale: 9 idee per decorare con le piante
arredamento
Natale naturale: 9 idee per decorare con le piante
Stella di Natale: 10 cose da sapere
lifestyle
Stella di Natale: 10 cose da sapere

Peoplenow.it è partner di Smart eCommerce. La piattaforma editoriale e pubblicitaria per i siti ed i blog di informazione on-line. Smart eCommerce è curatore tecnologico e proprietario dei server che ospitano il sito. Smart eCommerce è curatore commerciale per la monetizzazione del traffico del sito. Chiedi info via e-mail ad adv@smartecommerce.it