San Francisco vieta il fumo di tabacco all’interno degli appartamenti, ma fumare erba va ancora bene

I consumatori di marijuana ottengono la sospensione al chiuso perché non possono ancora partecipare legalmente all'aperto secondo le linee guida statali.
sei in  Mondo

12 mesi fa - 4 Dicembre 2020

Fumare tabacco

I funzionari della città di San Francisco hanno vietato tutto il fumo di tabacco all’interno degli appartamenti, citando preoccupazioni sul fumo passivo.
Ma accendersi uno spinello dentro? È ancora consentito.

Il Consiglio delle autorità di vigilanza ha votato con un risultato 10-1 martedì per approvare l’ordinanza che rende San Francisco la città più grande degli Stati Uniti a vietare il fumo di tabacco all’interno degli appartamenti, ha riferito il San Francisco Chronicle.

Fumare erba

La proposta originale cercava di vietare ai residenti di fumare marijuana nei loro appartamenti, ma i supervisori hanno votato per escludere la marijuana dopo che gli attivisti della cannabis hanno affermato che la legge avrebbe tolto il loro unico posto legale per fumare. È illegale secondo la legge statale fumare cannabis in luoghi pubblici.

“A differenza dei fumatori di tabacco che potrebbero ancora lasciare i loro appartamenti per uscire sul marciapiede o fumare in altre aree fumatori all’aperto autorizzate, i consumatori di cannabis non avrebbero tali alternative legali”, ha detto il supervisore Rafael Mandelman, che ha scritto l’emendamento per esentare la cannabis.

San Francisco ora si unisce a 63 città e contee della California con un tale divieto.
Quelli contrari al divieto hanno sostenuto che violava i loro diritti all’interno delle loro case. I sostenitori hanno affermato che è importante proteggere la salute dei non fumatori, in particolare i residenti a basso reddito che vivono in condomini densi.

Il fumo uccide

Il fumo di sigaretta uccide più di 480.000 persone all’anno negli Stati Uniti, tra cui oltre 41.000 decessi causati dall’esposizione al fumo passivo, secondo i Centers for Disease Control and Prevention.

Il Dipartimento della sanità pubblica sarà responsabile dell’applicazione della nuova legge. Secondo l’ordinanza, il dipartimento deve prima cercare di istruire i trasgressori e aiutare i fumatori a smettere. I trasgressori recidivi potrebbero essere multati di $ 1.000 al giorno ma non possono essere sfrattati per violazione.

L’ordinanza deve passare una seconda votazione del consiglio la prossima settimana e il sindaco deve firmarla. Una volta che ciò accadrà, la nuova legge entrerà in vigore 30 giorni dopo.

Leggi anche: In Inghilterra puoi distruggere o sparare a delle macchine per liberarti dallo stress da 2020
Seguiteci anche su Facebook & Twitter

San Francisco vieta il fumo di tabacco all’interno degli appartamenti, ma fumare erba va ancora bene
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Mondo Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin