Sanremo: adesca minorenni tramite i social network. Denunciata ragazza di 20 anni
Italia

Sanremo: adesca minorenni tramite i social network. Denunciata ragazza di 20 anni

È denunciata per adescamento di minori online una ragazza 20enne di Sanremo che avrebbe attirato e adescato minorenni sui social.

Lo scopo quello di intrattenere con loro conversazioni a sfondo sessuale per poi indurli ad inviarle immagini intime.

Secondo quanto emerge dalle indagini della polizia postale di Bolzano, la denuncia è partita dalla segnalazione di un minore di circa 12 anni.

L’orco è una ragazza di Sanremo di soli 20 anni

Subito dopo gli inquirenti hanno attuato una serie di controlli per individuare la posizione della giovane adescatrice ligure.

A quanto emerge dalle indagini, condotte dalla Polizia Postale e delle Comunicazioni di Bolzano e coordinate dalla Procura della Repubblica Distrettuale di Trento, la ragazza di 20 anni, incensurata, adescava i minori utilizzando le principali piattaforme di messaggistica istantanea.

Secondo gli investigatori, la giovane donna li trovava digitando una parola chiave sulla barra di ricerca di Telegram e iscrivendosi poi ai relativi canali.

Una volta preso contatto con alcuni minorenni avveniva lo scambio di numeri telefonici per poi poterli contattare da altre piattaforme, come ad esempio Whatsapp, attraverso i quali scambiava con loro materiale pornografico.

Le indagini hanno rivelato che lo scambio di materiale non avveniva per poter percepire soldi o per ricattare le vittime minorenni.

Durante il corso dell’inchiesta gli specialisti della Polizia Postale di Imperia e quelli di Genova hanno individuato l’indirizzo di residenza della giovane ragazza sanremese.

Dopo aver effettuato una perquisizione nei suoi confronti, i carabinieri hanno potuto rinvenire nel cellulare della 20enne le chat e le immagini utilizzate non solo per adescare il minore che aveva denunciato l’abuso ma anche le chat e le immagini utilizzate per irretire altri ragazzini.

Dalle prime indiscrezioni emerge che le vittime erano diverse ed erano presenti in tutto il territorio nazionale.

Leggi anche: Taiwan: Incidente ferroviario. Morte almeno 34 persone e dozzine di feriti
Continua a seguirci sui nostri social Facebook e Twitter! Fonte: fanpage

Grave lutto per i Pooh: è morto Alex De Benedictis
alex de benedictis
Grave lutto per i Pooh: è morto Alex De Benedictis
Natale naturale: 9 idee per decorare con le piante
arredamento
Natale naturale: 9 idee per decorare con le piante
Stella di Natale: 10 cose da sapere
lifestyle
Stella di Natale: 10 cose da sapere

Peoplenow.it è partner di Smart eCommerce. La piattaforma editoriale e pubblicitaria per i siti ed i blog di informazione on-line. Smart eCommerce è curatore tecnologico e proprietario dei server che ospitano il sito. Smart eCommerce è curatore commerciale per la monetizzazione del traffico del sito. Chiedi info via e-mail ad adv@smartecommerce.it