Sophie Turner ha condannato i paparazzi per aver scattato foto a sua figlia

La famiglia protegge sempre la loro privacy, ma questa settimana la star di Game of Thrones ha incontrato dei paparazzi, che hanno fotografato la loro figlia di dieci mesi, Willa.
sei in  Gossip

7 mesi fa - 17 Maggio 2021

Sophie Turner ha condannato i paparazzi per aver scattato foto a sua figlia.

Sophie Turner e suo marito Joe Jonas sono diventati genitori dieci mesi fa.

La famiglia protegge sempre la loro privacy, ma questa settimana la star di Game of Thrones ha incontrato dei paparazzi, che hanno fotografato la loro figlia di dieci mesi, Willa.

È inquietante che uomini adulti scattino foto a un bambino senza permesso, ha scritto Sophie su Instagram il post è stato però cancellato.

Mi sento male, disgustata e chiedo rispettosamente a tutti di smettere di seguirci e di provare a fotografare nostra figlia, e soprattutto di stampare queste foto in seguito, ha detto l’attrice Marie Claire.

Secondo Turner, sua figlia non ha scelto una vita del genere ed è impossibile fotografarla senza il suo permesso.

Non pubblico le foto di mia figlia ed evito a tutti i costi i paparazzi perché non voglio che queste foto entrino nello spazio pubblico. Non ha chiesto che  fosse fotografata. È disgustoso, ha spiegato Sophie.

La coppia fu avvistata per la prima volta insieme ad una premiazione, i due furono visti mentre si baciavano, ma era già scattato l’amore.

Un anno dopo, nel 2017 la giovane attrice pubblica per la prima volta una foto di loro due.

E nel maggio del 2019, i due si sposano.

Sophie Turner ha così condannato i paparazzi le aver scattato foto a sua figlia.

Leggi anche: Tina Turner si racconta attraverso la moda.

Seguiteci anche su Facebook & Twitter

Sophie Turner ha condannato i paparazzi per aver scattato foto a sua figlia
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Gossip Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST