Star di “Bayside School” Dustin Diamond ricoverato in ospedale con una malattia misteriosa

La star di Bayside School, Dustin Diamond, è stato ricoverato in ospedale, è arrivata la conferma.
di redazione
5 giorni fa
13 Gennaio 2021

Dustin Diamond, la star di Bayside School, è stato ricoverato in ospedale, è arrivata la conferma.

“Dustin è in ospedale e le équipe mediche stanno facendo dei test per saperne di più”, dice un rappresentante di Diamond. “Tutti sperano in una pronta guarigione”.

Secondo TMZ, che per primo ha riportato la notizia, Diamond, 44 anni, è stato ricoverato in un ospedale in Florida durante il fine settimana dopo aver provato dolore in tutto il corpo.

Diamond è meglio conosciuto per aver interpretato il ruolo di Screech nella sitcom per adolescenti degli anni ’90 Bayside School. Sebbene lo spettacolo sia tornato con il recente riavvio (Peacock) sulla NBC, Diamond non è stato coinvolto nella nuova serie.

L’attore, l’unico dei sei membri del cast principale a non apparire in qualche modo nel revival, ha parlato con TMZ della sua assenza a febbraio.

“È qualcosa in cui abbiamo dedicato così tanto tempo e impegno”, ha detto l’attore all’epoca. “Come fai a fare Bayside School senza Screech? Giusto? Voglio dire, sembra che ci sia un’occasione persa lì.”

Elizabeth Berkley , che ha ripreso il ruolo di Jessie Spano per il riavvio, ha discusso di Diamond durante un’apparizione di novembre a Watch What Happens Live con Andy Cohen . Ha condiviso che non è sicura se Diamond tornerà e se ci sarà un’altra stagione della serie Peacock, anche se ha aggiunto che non c’è cattivo sangue tra i due.

“Non so se apparirà”, ha detto la Berkley, 46 anni, al presentatore Andy Cohen. “Vedremo se c’è un’altra stagione, forse è qualcosa da esplorare”.

L’attrice ha notato di non essere stata in contatto con Diamond da quando l’ultima puntata di Bayside School è stata trasmessa nel 1993. Lei e gli altri membri del cast originale – Mark-Paul Gosselaar , Mario Lopez , Tiffani Thiessen e Lark Voorhies – sono rimasti in contatto.

“Non gli parlo da molto tempo – penso che da quando abbiamo finito lo spettacolo sia stata l’ultima volta che gli ho parlato”, ha detto la Berkley. “Ma non per niente di brutto, voglio dire, è sempre stato gentile con me e ha fatto il suo viaggio, ma davvero sono rimasto più in contatto con Mark-Paul, Tiffani, Mario e poi, di tanto in tanto, Lark”.

Leggi anche: John Reilly, attore noto per “General Hospital”, è morto
Seguiteci anche su Facebook & Twitter