Steve Cropper, il leggendario chitarrista / produttore della Stax Records pubblicherà il nuovo album solista, “Fire It Up”, ad aprile


Steve Cropper, il leggendario chitarrista / produttore della Stax Records  pubblicherà il nuovo album solista, “Fire It Up”, ad aprile

Il nuovo album di Steve Cropper

Steve Cropper, il leggendario chitarrista / produttore della Stax Records che è anche membro fondatore di Booker T. & the MG’s e The Blues Brothers, pubblicherà Fire It Up, quello che descrive come il suo primo vero album da solista dal 1969.

“Questo album è diverso da tutto ciò che è là fuori adesso”, dice Cropper, aggiungendo: “Non mi sento così dagli anni ’60”.

Prima di Fire It Up, Cropper ha pubblicato una traccia del disco, il classico soul / R & B “Far Away”, come singolo digitale e tramite servizi di streaming.

Steve dice del materiale dell’album, “È fatto di vecchie idee, perché durante un lockdown, lavori su cose che sono state nella tua testa per anni”.

“Per essere un buon produttore, devi essere in grado di sentire una canzone finita nella tua testa prima che sia conclusa”, spiega Cropper. “[Una] buona produzione non è casuale. Sono davvero orgoglioso delle cose che produco”.

I suoi successi e le collaborazioni

La lunga lista di crediti in carriera di Cropper include la scrittura di successi classici come “(Sittin ‘On) The Dock of the Bay” di Otis Redding , “Midnight Hour” di Wilson Pickett e “Knock on Wood” di Eddie Floyd.

Tra i tanti artisti sui cui album Steve ha suonato la chitarra ci sono Redding, Pickett, Sam & Dave, John Lennon, Ringo Starr, Rod Stewart, Mavis Staples, Peter Frampton, Paul Simon, Art Garfunkel, Roy Orbison, Neil Sedaka e Etta James.

I chitarristi preferiti di Steve Cropper sono Tal Farlow, Chuck Berry, Jimmy Reed, Chet Atkins, Lowman Pauling dei Five Royales e Billy Butler della band Bill Doggett.

Ecco l’elenco completo delle tracce di Fire It Up :
“Bush Hog Part 1”
“Fire It Up”
“One Good Turn”

“I’m Not Havin’ It”
“Out of Love”
“Far Away”

“Say You Don’t Know Me”
“She’s So Fine”
“Two Wrongs”

“Heartbreak Street”
“The Go-Getter Is Gone”

“Bush Hog Part 2”
“Bush Hog”

Leggi anche: David Coverdale degli Whitesnake afferma che la band potrebbe non tornare in tour fino al 2022
Seguiteci anche su Facebook & Twitter


Peoplenow.it è partner di Smart eCommerce. La piattaforma editoriale e pubblicitaria per i siti ed i blog di informazione on-line. Smart eCommerce è curatore tecnologico e proprietario dei server che ospitano il sito. Smart eCommerce è curatore commerciale per la monetizzazione del traffico del sito. Chiedi info via e-mail ad adv@smartecommerce.it