Tedros Adhanom Ghebreyesus: capo dell’Organizzazione Mondiale di Sanità riceve la prima dose del vaccino anti-Covid e si appella ai paesi ricchi

L'OMS è stata l'impulso principale per gli stati a distribuire vaccini ai paesi poveri, al fine di ottenere l'immunizzazione di gregge.
sei in  Mondo

7 mesi fa - 13 Maggio 2021

Tedros Adhanom Ghebreyesus: il capo dell’Organizzazione Mondiale di Sanità riceve la sua prima dose del vaccino anti-Covid e si appella ai paesi ricchi

indispensabile inviarli a tutti i paesi, salvare vite umane.

Il capo dell’Organizzazione mondiale della sanità, Tedros Adhanom Ghebreyesus, ha ricevuto la sua prima dose del vaccino contro il covid-19.

Attraverso un post sul suo social network Twitter, Tedros ha pubblicato una foto dal momento della vaccinazione, scrivendo che oggi è stato il suo turno di ricevere la prima dose di vaccino contro il covid-19.

Ha sottolineato che il vaccino sta salvando vite umane e che è molto importante che siano distribuiti in tutto il mondo, anche nei paesi in cui non è ancora arrivata una dose.

Attraverso il suo post sui social ha invitato tutti i cittadini che hanno la possibilità di farsi vaccinare a non esitare.

Non è la prima volta che il capo dell’OMS lancia l’allarme per quanto riguarda la distribuzione di vaccini contro covid-19.

Ha spesso chiesto ai paesi più ricchi di donare i loro vaccini ai paesi a basso reddito per ottenere l’immunizzazione di gregge.

Secondo lui, questo è l’unico modo per porre fine alla pandemia covid-19.

Infanto, l’Unicef ha chiesto al Regno Unito di donare il 20% dei vaccini anti-Covid ai paesi che hanno bisogno. L’Unicef è il Fondo delle Nazioni Unite per l’infanzia.

La Francia aveva annunciato in precedenza che avrebbe donato fino al 5% delle sue scorte di vaccini COVAX, che saranno distribuite ai paesi a basso reddito.

Il presidente Emmanuel Macron ha invitato l’UE e gli Stati Uniti a fare lo stesso.

“Non stiamo parlando di miliardi di dosi contemporaneamente, o miliardi di euro. “Si tratta di circa il 4-5% delle dosi che abbiamo “, ha detto Marcon.

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha promesso di distribuire 60 milioni di dosi del vaccino AstraZeneca contro covd-19, ma una tale decisione non è stata ancora formalmente applicata.

In epoca Covidiana solo la solidarietà poteva tirare fuori il mondo dalla pandemia covd-19.

L’OMS è stata l’impulso principale per gli stati a distribuire vaccini ai paesi poveri, al fine di ottenere l’immunizzazione di gregge.

L’UNICEF ha aggiunto che il Regno Unito ha il potenziale per vaccinare 50 milioni di persone in tutto il mondo e dispone ancora di dosi sufficienti per vaccinare tutti i cittadini britannici entro la fine di luglio.

Leggi anche: OMS: Il lancio del vaccino in Europa è “inaccettabilmente lento”.

Seguiteci anche su Facebook & Twitter</a

Tedros Adhanom Ghebreyesus: capo dell’Organizzazione Mondiale di Sanità riceve la prima dose del vaccino anti-Covid e si appella ai paesi ricchi
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Mondo Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST