Tom Hanks in “Polar Express” era esausto dopo aver interpretato 5 personaggi
Cinema

Tom Hanks in “Polar Express” era esausto dopo aver interpretato 5 personaggi

Tom Hanks in Polar Express ha interpretato personaggi come non avrebbe potuto in nessun altro film.

Ne ha interpretati sei in Cloud Atlas, ma anche allora erano tutte variazioni di se stesso grazie al trucco. Grazie alla tecnologia in Polar Expres, Hanks ha interpretato un bambino, così come il capotreno e Babbo Natale. Non è stato facile, però.

Hanks ha partecipato alla conferenza stampa di Polar Express nel 2004. Nel pannello con il regista Robert Zemeckis, ha descritto quanto sia stato estenuante interpretare sei personaggi nel film.

Quando ha interpretato più ruoli in Cloud Atlas, Hanks ha avuto almeno un giorno di riposo alla settimana perché giravano su set e luoghi diversi.

In Polar Express ha filmato tutta la sua performance capture in uno studio per gli animatori, quindi c’erano giorni in cui Hanks doveva interpretare tutti i suoi personaggi.

“C’è solo così tanto che posso afferrare internamente come attore e il giorno delle prove che abbiamo fatto, ho interpretato cinque o sei o sette ruoli nel corso di quel giorno”.

“Ho detto: “Bob, sono esausto qui”. Potevo capire le differenze tra tutti loro e ho capito come si relazionavano al ragazzo e ho capito quali erano le percezioni che il ragazzo aveva di loro”.

La tecnologia di performance capture aveva permesso ad Andy Serkis di interpretare Gollum in Il Signore degli Anelli, per esempio. Zemeckis è stato il primo a realizzare un intero film con Polar Express con una animazione in performance capture.

Anche se la tecnologia aveva un modo per trasformare Hanks in ogni personaggio di Polar Express, Hanks doveva comunque differenziarli nelle sue esibizioni. Ha distinto soprattutto tutti i personaggi adulti.

“Il conduttore aveva un paio di scarpe molto specifiche che indossava e una passeggiata, e il ragazzo aveva un paio di scarpe specifiche. Il linguaggio del corpo è semplicemente nato. Non c’è trucco perché francamente, questo è il mio lavoro”.

Leggi anche: Il prossimo film Marvel della Disney, “Black Widow”, uscirà nei cinema e Disney + il 9 luglio

Seguiteci anche su Facebook & Twitter

Grave lutto per i Pooh: è morto Alex De Benedictis
alex de benedictis
Grave lutto per i Pooh: è morto Alex De Benedictis
Natale naturale: 9 idee per decorare con le piante
arredamento
Natale naturale: 9 idee per decorare con le piante
Stella di Natale: 10 cose da sapere
lifestyle
Stella di Natale: 10 cose da sapere

Peoplenow.it è partner di Smart eCommerce. La piattaforma editoriale e pubblicitaria per i siti ed i blog di informazione on-line. Smart eCommerce è curatore tecnologico e proprietario dei server che ospitano il sito. Smart eCommerce è curatore commerciale per la monetizzazione del traffico del sito. Chiedi info via e-mail ad adv@smartecommerce.it