Traghetto affonda a causa del sovraccarico: in Nigeria oltre 150 vittime in mare

Ennesima tragedia in mare in Africa
sei in  Mondo

6 mesi fa - 27 Maggio 2021

Traghetto affonda a causa del sovraccarico: in Nigeria oltre 150 vittime in mare.

Dalle ultime notizie in nostro possesso più di 150 persone abbiano perso la vita dopo che un traghetto è affondato.

Il mezzo navale stavano viaggiando nel nord-ovest della Nigeria.

Il traghetto era sovraccarico e trasportava passeggeri, mentre la nave si è rotta nel mezzo a causa del sovraccarico sul fiume Niger, hanno detto funzionari locali.

La nave stava viaggiando tra lo stato centrale del Niger e Wara, nello stato nord-occidentale di Kebbi, quando si è schiantata.

A dirlo ai giornalisti è stato il ​​responsabile locale dell’Autorità nazionale per le acque Yusuf Birma.

“La capacità della nave non era all’altezza dei 180 passeggeri che trasportava”, ha detto il responsabile locale della National Water Authority.

Ha detto che solo 20 persone sono state salvate vive, mentre altre 156 sono ancora disperse in mare e si ritiene che siano affogate in mare.

Traghetto affonda a causa del sovraccarico: in Nigeria oltre 150 vittime in mare. Sempre più spesso incidenti simili si verificano in Africa:

il tutto a causa dei mezzi di trasporto vecchi e non più sicuri.

Leggi anche: Centinaia di migranti sull’isola di Lampedusa sono stati collocati su un traghetto per la quarantena anti-covid19

Seguiteci anche su Facebook & Twitter

Traghetto affonda a causa del sovraccarico: in Nigeria oltre 150 vittime in mare
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Mondo Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST