People

Coco Chanel e “Boy”, l’unico amore della sua vita

di  Alfredino Tornello  -  19 Ago 2017

Coco Chanel ha decisamente modificato il concetto di moda femminile, mademoiselle Chanel è considerata un’icona della moda, non solo in quella femminile. Iniziando realizzando straordinari cappellini fino a diventare un’impero nel campo della moda. Ma tutto questo non sarebbe stato possibile senza l’aiuto di un uomo, Arthur Capel, meglio conosciuto come “Boy”

Boy, Il grande amore di Coco Chanel

Arthur Capel giocatore di polo, ricco e facoltoso industriale inglese impegnato nell’esportazione del carbone. Per Coco Chanel era “Boy”!
E’ stato l’unico amore che non l’ha mai abbandonata, l’uomo che è rimasto con lei per sempre. L’amore che l’ha aiutata agli inizi della sua carriera, ma anche l’uomo che le ha insegnato l’indipendenza. È l’uomo che è stato il suo inizio e la sua musa.

Visto che ci tieni tanto, mi diceva Capel, ti farò fare una versione elegante da un sarto inglese del vestito che porti sempre… (Chanel, biografia di Delay)

Per colei che diventerà Coco, Capel sarà Boy per sempre. L’amore di tutta la vita, anche se la lascerà per sempre.Il 22 dicembre del 1919, mentre si stava recando a Monaco con la sua Rolls Royce, Boy ebbe un incidente d’auto dove perse la vita. L’automobile, infatti, slittò sulla strada ghiacciata e finì contro un albero.Aveva 38 anni, Coco 36, la relazione duro’ 12 anni.