Un quarto monolite è stato trovato al largo della costa meridionale dell’Inghilterra

Un misterioso oggetto di metallo è stato individuato da un locale sull'isola al largo della costa meridionale dell'Inghilterra.
sei in  Attualità

12 mesi fa - 7 Dicembre 2020

Il monolite

Non c’è più niente di “mono” in questi oggetti, questo è certo.
Un quarto monolite, simile a quelli trovati negli Stati Uniti e in Romania, è stato scoperto domenica sull’isola di Wight.
Il misterioso oggetto di metallo è stato individuato da un abitante dell’isola al largo della costa meridionale dell’Inghilterra, secondo quanto riportato da Sky News.

Il racconto del testimone

“Di recente sapevo di tutte le storie sui monoliti, quindi l’ho riconosciuto subito”, ha detto il testimone Tom Dunford.

Il 29enne ha detto che stava portando a spasso il suo cane con la fidanzata e la sorella intorno alle 7:30 a Compton Beach, sull’isola, quando si è imbattuto nella struttura d’argento.

Era alto circa 10 piedi (poco più di 3 metri) e “molto riflettente”, ha detto Dunford.
L’oggetto a tre lati ha suscitato scalpore dopo che è stato scoperto, con diversi abitanti del posto che si sono riversati sul sito.

“La persona che l’ha messa lì sa cosa sta facendo”, ha detto Dunford, aggiungendo che credeva che la scultura fosse stata collocata lì da “qualcuno che sta facendo uno scherzo”.

Gli altri monoliti

I misteriosi monoliti hanno suscitato speculazioni in tutto il mondo da quando hanno iniziato a spuntare, prima in un dessert nello Utah, poi su una collina in Romania e infine la scorsa settimana in cima a una montagna ad Atascadero, in California.

Le teorie sulle loro origini hanno spaziato da uno stratagemma di marketing ad una creazione deglie extraterrestri, sebbene una piccola comunità di “artisti stunt” da allora abbia rivendicato il merito delle sculture statunitensi.

Ma che cosa è un monolite?

Un monolite è una caratteristica geologica costituita da una singola pietra o roccia massiccia, come alcune montagne, o da un unico grande pezzo di roccia posto come o all’interno di un monumento o edificio.

L’erosione di solito espone le formazioni geologiche, che sono spesso costituite da rocce ignee o metamorfiche molto dure e solide.

In architettura, il termine si confonde spesso con megalite, che viene normalmente utilizzato per la preistoria, e può essere utilizzato nei contesti di architettura rupestre o per pietre eccezionalmente grandi come gli obelischi, statue, colonne monolitiche o grandi architravi.

Può anche essere usato per grandi irregolarità glaciali mosse da forze naturali.
La parola deriva, tramite il latino monolithus, dal greco antico monolithos, da monos (“uno” o “singolo”) e lithos (“pietra”).

Leggi anche: I giardini-labirinto più belli d’Italia dove perdersi per ritrovarsi
Seguiteci anche su Facebook & Twitter

Un quarto monolite è stato trovato al largo della costa meridionale dell’Inghilterra
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin