Un terzo delle palestre italiane rimarranno chiuse per sempre anche dopo il lockdown

L'Associazione di categoria ha affermato che il 30% non riprenderà a lavorare dopo la revoca delle restrizioni anti-Covid
sei in  Lifestyle

8 mesi fa - 9 Aprile 2021

Un terzo delle palestre italiane rimarranno chiuse per sempre anche dopo il lockdown.

Circa il 30% delle palestre italiane non riprenderà a lavorare dopo la revoca delle restrizioni anti-coronavirus.

Questa è la valutazione fatta dall’associazione nazionale delle imprese di categoria.

Allo stesso tempo, circa il 20% degli operatori delle palestre, secondo i rappresentanti dell’associazione, ha già deciso di riprendere il lavoro, nonostante ora ciò sia vietato dai decreti governativi e i capi degli istituti dovranno affrontare multe significative.

La quarantena a livello nazionale in Italia è  prima durata da marzo a maggio 2020.

Le autorità hanno ricominciato a limitare l’attività economica – ma già in frammenti – con l’arrivo della “seconda ondata” nell’autunno del 2020.

L’Italia ha perso decine di miliardi di euro a causa della mancanza di turisti, della riduzione della produzione e delle esportazioni .

Il numero dei disoccupati, secondo stime degli esperti, è cresciuto di oltre un milione, per lo più cittadini con contratti temporanei e “grigi” impiegati nel turismo, nella ristorazione pubblica, nel commercio e nei servizi alla persona.

E tra quest’ultima categoria ci sono anche le palestre e di cui un terzo delle palestre italiane rimarranno chiuse per sempre.

Ufficialmente, il numero di posti di lavoro occupati è diminuito di 945 mila, ovvero circa un milione di disoccupati.

Il tutto nonostante il Governo ha fornito assistenza a cittadini e imprenditori per decine di miliardi di euro, prestiti compresi.

Una delle misure di sostegno non finanziario è il divieto di licenziamento dei dipendenti per qualsiasi motivo.

Leggi anche: I 4 indiscussi vantaggi di avere una home gym.

Seguiteci anche su Facebook & Twitter

Un terzo delle palestre italiane rimarranno chiuse per sempre anche dopo il lockdown
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Lifestyle Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST