Una combinazione tra inglese e indiana del virus: l’ultima variante di Covid-19 è stata scoperta in Vietnam

La scoperta è stata fatta sulla base della sequenza genetica nei pazienti recentemente diagnosticati con il coronavirus
sei in  Mondo

6 mesi fa - 29 Maggio 2021

Una combinazione tra inglese e indiana del virus: l’ultima variante di Covid-19 è stata scoperta in Vietnam.

Una nuova variante di covid-19, una combinazione di variante indiana e britannica è stata scoperta in Vietnam, ha affermato il ministro della salute.

Il Vietnam è riuscito a controllare il coronavirus per gran parte dello scorso anno, affrontando ora un’epidemia che si sta diffondendo a un ritmo più rapido.

Quasi 3.600 persone sono state infettate in 31 delle 63 città e province dalla fine di aprile, più della metà del numero totale di casi nel Paese.

“Sulla base della sequenza genetica nei pazienti recentemente diagnosticati con Covid; abbiamo identificato una nuova variante, che è una combinazione delle varianti indiana e britannica”, ha affermato Nguyen Thanh Long.

Gli studi di laboratorio sul nuovo virus hanno scoperto che è molto più contagioso dei ceppi precedentemente conosciuti.

Spiegando anche perché il virus si è diffuso così rapidamente in Vietnam.

Finora il Vietnam ha registrato sette varianti del virus:

B.1.222, B.1.619, D614G, B.1.1.7 (britannico), B.1.351, A.23.1 e B.1.617.2 (indiano).

Il Paese del sud-est asiatico ha registrato 6.396 casi e 47 vittime.

Una combinazione tra inglese e indiana del virus: l’ultima variante di Covid-19 è stata scoperta in Vietnam

Leggi anche: La variante del coronavirus del Regno Unito molto probabilmente si diffonderà in questo gruppo di età.

Seguiteci anche su Facebook & Twitter

Una combinazione tra inglese e indiana del virus: l’ultima variante di Covid-19 è stata scoperta in Vietnam
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Mondo Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST