Vaccinare il 70% degli adulti europei e poi puntare su bambini e adolescenti

Lo ha annunciato la presidente della Commissione UE von der Leyen durante la visita in uno stabilimento della Pfizer in Belgio
sei in  Mondo

8 mesi fa - 23 Aprile 2021

Vaccinare il 70% degli adulti europei e poi puntare su bambini e adolescenti.

“L’Europa ha esportato vaccini a tutto il mondo. Ha già consegnato 150 milioni di dosi. Entro il prossimo mese di luglio il 70% degli europei in età adulta sarà vaccinato”.

Queste le parole della Presidente della Commissione Europea, Ursula von der Leyen, che ha anche sostenuto che la vaccinazione dovrebbe coprire sia i bambini che gli adolescenti.

Lo ha annunciato oggi la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen durante la sua visita allo stabilimento Pfizer nella città belga di Purs.

Ha aggiunto che 123 milioni di europei hanno già ricevuto la prima dose del vaccino.

All’inizio di quest’anno, l’Unione Europea ha fissato un obiettivo del 70% di immunizzazione della popolazione entro la fine di settembre.

La Commissione Europea, ieri aveva annunciato che solo il dieci per cento degli europei ha già ricevuto le due dosi di vaccino richieste.

Secondo la Von der Leyen, i negoziati con la Pfizer per la fornitura di 1,8 miliardi di dosi di vaccino all’Unione Europea nel 2022-2023 dovrebbero concludersi nei prossimi giorni.

Ha notato che questo è il principale vaccino anti-covid-19 utilizzato nell’Unione Europea. Il presidente della Commissione europea ha aggiunto che l’UE è la terza più vaccinata dopo Stati Uniti e Cina.

La Von der Layen ha sottolineato che d’ora in poi la vaccinazione, negli stati membri della comunità europea, dovrebbe coprire bambini e adolescenti.

Ha aggiunto che l’UE ha finora esportato 155 milioni di dosi di vaccino in circa 80 paesi in tutto il mondo.

Il CEO di Pfizer Albert Burla ha detto che la società ha quattro stabilimenti in Belgio. Ha notato che la velocità di produzione è quasi raddoppiata negli ultimi mesi.

Burla ha spiegato che Pfizer consegnerà 600 milioni di dosi all’UE entro la fine dell’anno, con 100 milioni di dosi fornite fino ad oggi.

Questo numero dovrebbe raggiungere i 250 milioni entro il mese luglio. L’azienda prevede di produrre 2,5 miliardi di dosi di vaccino quest’anno.

Leggi anche: Pfizer afferma che il suo vaccino COVID-19 è efficace al 100% nei bambini di età compresa tra 12 e 15 anni. 

Seguiteci anche su Facebook & Twitter

Vaccinare il 70% degli adulti europei e poi puntare su bambini e adolescenti
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Mondo Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST