Violenza a Cagliari: picchiata dal compagno con lo stipite della porta
Italia

Violenza a Cagliari: picchiata dal compagno con lo stipite della porta

Cagliari. Dopo mesi di maltrattamenti e vessazioni una donna trova il coraggio, durante l’ennesimo litigio finito in pestaggio, di chiamare il 113 e di denunciare il violento compagno di 50 anni.

Nella serata del 30 marzo, intorno alle ore 23, gli agenti della Squadra Volante di Cagliari sono immediatamente intervenuti sulla scena del crimine.

Violenza nel cuore di Cagliari

Sul luogo gli agenti della squadra hanno trovato l’aggressore con in mano un grande pezzo di legno ricavato da una delle porte dell’appartamento.

Proprio con questo pezzo di legno l’uomo, fino a pochi minuti prima, stava picchiando la sua vittima.

Il 50enne di Roma, visibilmente ubriaco, si è scagliato contro i poliziotti cercando di colpirli con calci e pugni.

Secondo le prime ricostruzioni la donna, durante l’ultimo anno della sua vita, ha subito un escalation di violenze fisiche e psicologiche ed è vissuta nel terrore di probabili ripercussioni da parte del compagno se mai avesse trovato il coraggio di sporgere denuncia alle Forze dell’Ordine.

L’aggressore è già noto alle forze dell’ordine per aver scontato una condanna agli arresti domiciliari per maltrattamenti durante il mese di aprile nel 2020.

Adesso è stato arrestato per i reati di maltrattamenti in famiglia e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Il 50enne, dopo l’accaduto, è stato trasportato in carcere a Uta ed ora è a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Nello stesso ambito ieri gli Agenti del Commissariato di Quartu Sant’Elena hanno dato esecuzione alla misura cautelare personale dell’obbligo di presentazione nei confronti di un giovane di 19 anni che, nei mesi scorsi, si è reso colpevole di gravi episodi di maltrattamenti verso la madre sottoponendola continuamente ad abituali vessazioni.

Leggi anche: Quattro persone, tra cui un bambino, sono state uccise in una sparatoria di massa in un complesso di uffici a Orange, in California
Continua a seguirci sui nostri social Facebook e Twitter! Fonte: unionesarda

Grave lutto per i Pooh: è morto Alex De Benedictis
alex de benedictis
Grave lutto per i Pooh: è morto Alex De Benedictis
Natale naturale: 9 idee per decorare con le piante
arredamento
Natale naturale: 9 idee per decorare con le piante
Stella di Natale: 10 cose da sapere
lifestyle
Stella di Natale: 10 cose da sapere

Peoplenow.it è partner di Smart eCommerce. La piattaforma editoriale e pubblicitaria per i siti ed i blog di informazione on-line. Smart eCommerce è curatore tecnologico e proprietario dei server che ospitano il sito. Smart eCommerce è curatore commerciale per la monetizzazione del traffico del sito. Chiedi info via e-mail ad adv@smartecommerce.it