Lifecoach

Vita di coppia, gli errori che la mettono in crisi

di  Alfredino Tornello  -  21 Ago 2018

Avete incontrato l’uomo dei vostri sogni, ma siete terrorizzate dall’idea che la vostra vita di coppia possa entrare in crisi o possa finire. Il vostro passato è un “campo minato” di uomini che vi lasciano e voi che lasciate loro.

L’amore è non avere alcun segreto l’uno per l’altra”. “Chi ama legge negli occhi dell’amato”. “L’amore è un’eterna simbiosi”. Chiacchere e luoghi comuni che spesso influenzano le relazioni di coppia, con effetti disastrosi. Nel loro agile saggio (ricco di humour) Come rovinarsi la vita di coppia sistematicamente, edito da Feltrinelli, gli psicologi Rainer e Claudia Sachse mettono in luce quali sono i meccanismi psicologici più efficaci − e spesso subdoli, perché inconsci − che ci fanno progredire a passo serrato verso la catastrofe esistenziale. Non restarne schiavi è la chiave di volta per relazioni equilibrate e armoniose.

Il problema, forse, non siete voi.Perché in amore non ci sono errori. Si, quando si ama davvero non esistono errori, ma vere e proprie esperienze che vanno vissute.

Semplicemente molto spesso accade che, terminata una storia, non si passi sufficiente tempo a pensare ai motivi che hanno portato al suo epilogo. Ecco quindi i nostri consigli per avere un rapporto di coppia sano, evitare i classici errori nella vita di coppia e per far durare di più le vostre relazioni.

Cerchiamo semmai, di andare a verificare quali siano i comportamenti da evitare nella relazione amorosa. Si perché in realtà tutto ha espressione dal nostro comportamento, che però è modificabile. In ogni caso, il coraggio di amare, è fondamentale per impegnarsi a vivere la relazione stabile, evitando di commettere però, quegli errori che mettono in crisi una relazione amorosa.

MANCARE DI RISPETTO AL PROPRIO PARTNER

Questo è il presupposto per vivere tra gli esseri umani: rispetto! Nelle relazioni eterosessuali o omosessuali che siano, è fondamentale saper gestire le discussioni. Anche se una coppia è molto compatibile, prima o poi ci saranno delle differenze in quanto siamo esseri umani ed ognuno è straordinariamente diverso dall’altro, con la propria unicità. La “soluzione” non è l’assenza di discussioni in un rapporto, ma la volontà e desiderio di risolvere. L’amore “muore” quando manca il rispetto o si finisce con “evitare” le discussioni.

CREDERE CHE TUTTO SI SCONTATO

Quando la relazione matura, molte persone iniziano a vivere la coppia come abitudine. Se ti dimentichi dei gesti d’amore o le piccole attenzioni che rafforzano l’unione di coppia (ad esempio aspettare il rientro del partner per cenare oppure regalare qualcosa ogni tanto soprattutto fuori dalle aspettative).Non lasciare che il vostro rapporto viva senza le giuste attenzioni!

Chiedere sempre al partner se è giusto o meno prendere delle decisioni, che si tratti di un impegno personale o professionale, esercita effetti negativi nella relazione. Questo può essere l’errore numero uno. Questa dipendenza può causare da una parte un effetto narcisista/manipolatorio da parte del partner e allo stesso tempo, lo stancarsi dovuto all’idea di avere un’eccessiva pressione nella decisione da parte di una persona soltanto nella coppia.

Inoltre, dipendere dal partner ti allontana dall’essere una persona responsabile delle proprie azioni, ti allontana dalla maturità e immancabilmente avrai una bassa autostima.

NON PARLARE ED ESSERE TROPPO RISERVATI

Alcune persone donne e uomini, condividono troppi particolari della relazione con amici e/o familiari. Troppo spesso confidano confidenze del partner o problemi che soltanto la coppia deve vivere. Sfido chiunque a fidarsi di un partner che sicuramente non mantiene la giusta riservatezza della coppia.

Tra i tanti aspetti in cui la coppia arriva a vivere da estranei in casa, e portare alla rottura, c’è senza dubbio la mancanza di comunicazione. Quando non si riesce più a comunicare i propri sentimenti ed emozioni al partner, si finisce per allontanarsi emotivamente, sentimentalmente e probabilmente anche sessualmente.

Essendo l’uomo un animale sociale, ha bisogno di condividere. Se questo non avviene è probabile che avrai una buona dose di infelicità, frustrazione o bassa soddisfazione di coppia. Diventa fondamentale esprimere ciò che si pensa e soprattutto ciò che si comunica.

ESSERE DENIGRATORI ED AGGRESSIVI

E’ uno dei punti fondamentali per migliorare la propria Autostima. Il comportamento passivo/aggressivo ha molte forme. Spesso quando all’interno della coppia uno dei due sviluppa l’aggressività automaticamente l’altro diventa passivo, rompendo quel sano equilibrio necessario per essere una coppia felice.

Quali sono gli effetti di un comportamento così viziato? Chiudere qualsiasi canale di comunicazione con il partner per proteggersi.

In molti casi, un rapporto attraversa delle difficoltà che richiedono uno sforzo. La sensazione di disperazione è anche un atteggiamento mentale negativo, ha la sua origine in alcune distorsioni mentali, sostenute da frasi come “se va male adesso, andrà peggio più avanti” o “la vita non dovrebbe essere così complicata” o “perché succedono tutte a me!”. Questi pensieri incoraggiano la negatività e oscurano i punti di forza del rapporto per andare avanti insieme.