Logo

Warner Bros. distribuirà simultaneamente i film del 2021 su HBO Max e nei cinema

Warner Bros. distribuirà simultaneamente i film del 2021 su HBO Max e nei cinema

4 Dicembre 2020

Warner Bros

La Warner Bros. ha annunciato giovedì che renderà tutti i suoi film in uscita nel 2021 disponibili per lo streaming solo per un mese, esclusivamente su HBO Max. Ogni film uscirà contemporaneamente nelle sale e sarà disponibile per un periodo limitato sul servizio di streaming.

Il nuovo modello ibrido rappresenta una nuova deviazione dai tipici programmi di studio seguiti, in cui i film vengono rilasciati prima nelle sale e poi su altre piattaforme mesi dopo.

“WarnerMedia è riuscita a rendere gli appuntamenti cinematografici e lo streaming una realtà unica, qualcosa che Netflix ha cercato di realizzare, senza successo, per anni – questa è una grande vittoria per la scelta dei consumatori”, ha affermato Rich Greenfield della società di ricerca sui media LightShed Partners. “I media legacy hanno sempre cercato di stabilire come consumare i loro contenuti – ora il consumatore ha il controllo”.

I prezzi delle azioni del cinema sono sprofondati dopo la notizia. Le azioni di AMC sono scese di oltre il 15%, mentre Cinemark è sceso del 14,5%.

Covid

La mossa arriva mentre i cinema continuano a chiudere in molti mercati a causa della pandemia Covid-19. Nei mercati statunitensi in cui i teatri hanno riaperto, le vendite e le presenze non hanno raggiunto i livelli pre-pandemici.

Dopo il periodo di un mese su HBO Max, i film verranno rimossi dalla piattaforma e mostrati solo nelle sale negli Stati Uniti e all’estero. HBO Max e Warner Bros. sono entrambi di proprietà di WarnerMedia, che a sua volta è di proprietà di AT&T.

I film

Il primo film che verrà rilasciato utilizzando questo modello sarà “Wonder Woman 1984” questo mese. Tra i film che dovrebbero uscire in questo modo il prossimo anno ci sono “Godzilla vs. Kong”, “Tom & Jerry”, “In The Heights”, “Space Jam: A New Legacy”, “The Suicide Squad”, “Reminiscence”, “Malignant”, “Dune” e “Matrix 4.”

“Viviamo in tempi senza precedenti, che richiedono soluzioni creative, inclusa questa nuova iniziativa per il gruppo Warner Bros. Pictures”, ha affermato Ann Sarnoff, presidente e CEO di WarnerMedia Studios e Networks Group. “Nessuno vuole che i film tornino sul grande schermo più di noi. Sappiamo che i nuovi contenuti sono la linfa vitale dei cinema, ma dobbiamo bilanciarlo con la realtà che la maggior parte dei cinema negli Stati Uniti opererà probabilmente a capacità ridotta per tutto il 2021 “.

Leggi anche: L’ombretto azzurro nei film
Seguiteci anche su Facebook & Twitter

People Now
SEDE
Via Coroglio, 80124 Napoli NA
REGISTRAZIONE E COPYRIGHT
Smart eCommerce srls
Peoplenow.it è partner di Smart eCommerce. La piattaforma editoriale e pubblicitaria per i siti ed i blog di informazione on-line. Smart eCommerce è curatore tecnologico e proprietario dei server che ospitano il sito. Smart eCommerce è curatore commerciale per la monetizzazione del traffico del sito. Chiedi info via e-mail ad adv@smartecommerce.it