Bruce Kirby, l’attore di ‘Stand by Me’ e ‘Muppet Movie’, morto a 95 anni


Bruce Kirby, l’attore di ‘Stand by Me’ e ‘Muppet Movie’, morto a 95 anni

Bruce Kirby, un caratterista noto per essere apparso in film come “Stand by Me” e programmi televisivi come “The West Wing”, è morto. Aveva 95 anni.

La triste notizia è stata confermata su Facebook dal figlio dell’attore John, insieme a diverse foto affettuose della star.

“Il mio caro brillante papà BRUCE KIRBY è morto pacificamente ieri sera al Cedars di Los Angeles all’età di 95 anni”, ha scritto. “Il mio cuore è pesante ma grato per tutti gli anni benedetti in più insieme. L’amore e la devozione della mia matrigna ROZ sono stati notevoli ed è stata una forza importante nel tenerlo in vita così a lungo.”

John ha detto che suo padre aveva sempre lavorato molto duramente nel suo mestiere e che “è stato molto doloroso per lui quando non poteva più esibirsi”.

Era anche noto per aver interpretato una guardia in “The Muppet Movie” del 1979 e il signor Quidaciolou in “Stand by Me”.

“Era molto orgoglioso della sua interpretazione di Alfieri nella produzione di LA di ‘A VIEW FROM THE BRIDGE’ e adorava usare il suo vero nome italiano (Bruno Giovanni) in Program & Press”, ha continuato il figlio.

“Il cast includeva Kim Cattrall e gli ultimi grandi: Susan Peretz, Allen Garfield, Carmen Argenziano e Kevin Geer. Dopo che Arthur Miller lo vide in questo ruolo, mio padre è stato ricondotto a Broadway quando Miller lo scelse per il ruolo di BEN che fu di Dustin Hoffman in “MORTE DI UN VENDITORE” un’esperienza cara a mio padre e Roz.”

Kirby è anche accreditato per essere apparso in “Diamond Orchid” a Broadway nel 1965. John ha anche sottolineato che si è unito al cast di produzioni itineranti di “Bye Bye Birdie” e “Gypsy”.

John ha detto che l’attore è stato un grande padre per lui e per suo fratello Bruno, anch’egli attore, morto a 57 anni nel 2006 per complicazioni legate alla leucemia.

John ha poi elogiato il documentario “Troupers”, con suo padre

Ha concluso: “Grazie papà per tutto ciò che mi hai insegnato sulla recitazione e su come avere un’etica del lavoro così forte condividendo il tuo amore per le arti e il mestiere. Mi mancherai sempre e ti amo. Sono contento che sei lassù con Bruno e tanti dei nostri cari”.

La causa della morte dell’attore non è chiara in questo momento.

La rivista People riporta che anche Roz, abbreviazione di Roslyn, sopravvive a suo marito.

Leggi anche: Golden Globes 2021: Jane Fonda riceverà il Cecil B. DeMille Award
Seguiteci anche su Facebook & Twitter


Peoplenow.it è partner di Smart eCommerce. La piattaforma editoriale e pubblicitaria per i siti ed i blog di informazione on-line. Smart eCommerce è curatore tecnologico e proprietario dei server che ospitano il sito. Smart eCommerce è curatore commerciale per la monetizzazione del traffico del sito. Chiedi info via e-mail ad adv@smartecommerce.it