Cucina

Carne, troppa carne.

Carne, troppa carne.

La carne rossa può essere suddivisa in due categorie: non trasformata e lavorata.

La lavorazione, ad esempio stagionatura, affumicatura o fermentazione, aggiunge ingredienti come sale o conservanti chimici. Carni lavorate possono essere salsicce, hot dog, prosciutto e pancetta.

Ogni 50 grammi di carne lavorata che mangi quotidianamente aumenta il tuo rischio di malattia coronarica di circa il 40% in pochi anni e ciò è dovuto soprattutto al sodio aggiunto a quella lavorata come conservante.

Gli Stati Uniti hanno uno dei più alti consumi di carne rossa pro capite di qualsiasi altro paese e una discussa linea guida degli Annals of Internal Medicine del 2019 ne ha incoraggiato il consumo, perché gli autori, analizzando più studi, hanno concluso che non è necessario ridurne la quantità che mangiamo.

Lo studio ha dimostrato che mangiare carne rossa aumenta gli eventi cardiovascolari e la morte cardiovascolare, ma la conclusione generale è stata che l’aumento di morbilità e mortalità non era così grande e che, dato che alla gente piace mangiare la carne rossa, non dovremmo cambiare le nostre abitudini alimentari.

La carne rossa non lavorata, in effetti, non è dannosa in termini di malattie coronariche, ma ciò non significa che possiamo mangiarne a volontà. La nostra assunzione di carne rossa dovrebbe essere notevolmente inferiore, al massimo 90 gr al giorno.

Ovviamente la carne rossa non deve essere sostituita da più carboidrati o da altri tipi di grassi, soprattutto grassi saturi.
D’altra parte l’umano per migliaia di anni non ha avuto tutti i giorni a colazione un bue, anzi non è un caso che lo riservasse per onorare qualche cerimonia religiosa o qualche evento particolare.

Abbiamo sempre mangiato piccole quantità di carne, come vediamo ancora oggi fare presso tribù sperdute nella foresta amazzonica che hanno i cuori più sani del mondo e che consumano solo qualche grammo di carne rossa al giorno e non certo di quella lavorata.

Leggi anche: I benefici per la salute sostenuti dalla scienza del consumo di maca

Seguiteci anche su Facebook & Twitter

Condividi

Redazione

Grave lutto per i Pooh: è morto Alex De Benedictis
alex de benedictis
Grave lutto per i Pooh: è morto Alex De Benedictis
Natale naturale: 9 idee per decorare con le piante
arredamento
Natale naturale: 9 idee per decorare con le piante
Stella di Natale: 10 cose da sapere
lifestyle
Stella di Natale: 10 cose da sapere

Peoplenow.it è partner di Smart eCommerce. La piattaforma editoriale e pubblicitaria per i siti ed i blog di informazione on-line. Smart eCommerce è curatore tecnologico e proprietario dei server che ospitano il sito. Smart eCommerce è curatore commerciale per la monetizzazione del traffico del sito. Chiedi info via e-mail ad adv@smartecommerce.it