Come aiutare un cane spaventato


Come aiutare un cane spaventato

Il cane spaventato

Vivere con un cane pauroso può essere difficile per noi, ma immagina com’è per i nostri cani. I cani timorosi sono spesso fraintesi perché possono presentare comportamenti indesiderabili, spesso soprannominati “cattivi comportamenti”, come essere testardi, correre e nascondersi, abbaiare, ringhiare, ringhiare e persino aggressività.

Queste manifestazioni comportamentali incomprese non rendono cattivo un cane. Questi comportamenti sono molto spesso una manifestazione di paura o ansia.

Se non trattate, queste manifestazioni comportamentali possono diventare un’abitudine o un modo di essere, lasciando i cani incapaci di far fronte alle cose che temono.

Che aspetto ha la paura?

Anche il trattamento dei cani paurosi è un problema di benessere. I problemi comportamentali sono la prima ragione per cui le persone abbandonano i loro cani nei rifugi. Non si rendono conto che la paura è un’emozione, non un comportamento. Comprendere lo stato emotivo dei cani aiuta molto a mitigare l’enorme numero di cani nei rifugi oggi.

L’espressione della paura varia da ovvia a poco percettibile. Guarda questi segni:

coda nascosta
tensione del corpo e del viso
ansimare
sbadigliare
orecchie indietro
pupille dilatate

Se il tuo cane mostra questi segni di paura, è tempo di iniziare un piano di trattamento per alleviare quella paura. Questi cani non sono “cattivi”, esprimono semplicemente un certo livello di stress. Diventare fluenti nel parlare con il cane è la chiave per capire e aiutare un cane pauroso a diventare meno pauroso.

Cosa causa la paura?

Alcuni cani hanno paura di altri cani o persone, alcuni mancavano di un’adeguata socializzazione da cucciolo durante il periodo critico delle prime 14 settimane di vita, mentre altri ereditano comportamenti paurosi dalla madre timorosa o sono geneticamente predisposti.

Altri cani hanno paura di diversi tipi di superfici o porte, rumori e altri ancora possono avere paura perché sono stati puniti durante l’allenamento.

Una base di fiducia

Possiamo aiutare i cani a sentirsi al sicuro riconoscendo i segni di paura o ansia e quindi diventando qualcuno di cui si fidano. La fiducia nasce quando creiamo un ambiente che li faccia sentire al sicuro. In qualità di difensori e tutori dei cani, è nostro dovere essere affidabili.

Imparare a vedere il mondo dalla prospettiva di un cane ci aiuta a essere una persona fidata. Hanno bisogno di un leader benevolo, uno che sia comprensivo, compassionevole, gentile e paziente.

Leggi anche: I segnali e i trattamenti migliori per l’infezione ai denti del vostro cane
Seguiteci anche su Facebook & Twitter


Condividi adesso


Redazione


Peoplenow.it è partner di Smart eCommerce. La piattaforma editoriale e pubblicitaria per i siti ed i blog di informazione on-line. Smart eCommerce è curatore tecnologico e proprietario dei server che ospitano il sito. Smart eCommerce è curatore commerciale per la monetizzazione del traffico del sito. Chiedi info via e-mail ad adv@smartecommerce.it