Dillo con un fiore: sceglierli in base al loro significato

Dillo con un fiore: sceglierli in base al loro significato

22 Novembre 2020

     

“Dillo con un fiore” è un motto che si tramanda di generazione in generazione per indicare il desiderio di esprimere un sentimento particolare attraverso il regalo di un mazzo di fiori, quando mancano le parole. È quindi molto utile conoscere questo grande patrimonio fatto di simboli per donare il fiore giusto per ogni occasione e per darsi forza nell’esprimere il proprio stato d’animo che sia d’amore, d’amicizia, pentimento, riconoscenza se non addirittura rabbia o rifiuto.

La scelta particolare dei colori

Già ai tempi dei Faraoni e nell’antica Grecia ogni colore dei fiori assumeva un significato simbolico. In particolar modo in Cina e India l’assegnare a ciascuna tonalità di fiore un determinato messaggio continua ad avere una importanza imprescindibile. L’arancione, risultato della miscelazione del giallo e del rosso, è il colore legato all’energia fisica e mentale, all’attività e alla creatività ed esprime, a livello di sentimenti, il desiderio.

Il bianco è il colore della purezza e della nascita tanto da essere utilizzato già nell’arte paleocristiana per i vestiti dei santi e oggi come presente ai battesimi e cresime.
Blu è il colore del mare e del cielo e simboleggia la calma e la tranquillità. È anche il colore della contemplazione, dell’armonia e del vivo intelletto.

Il giallo è simbolo della saggezza ma anche della vitalità della giovinezza ed è per questo che si ricollega ai concetti di idealismo e azione. Il Rosa è invece il colore delle emozioni e dei sentimenti, visto che rappresenta la sensibilità e la gentilezza del ricevente.

E se invece il rosso è il colore della passione, dell’amore ma anche dell’autorità e dell’orgoglio, con il verde indica fortuna e abbondanza nel senso lato del termine, di denaro o nelle salute.

Il linguaggio segreto di alcuni fiori

La bocca di leone

Nella simbologia del linguaggio dei fiori la bocca di leone è considerato il fiore del capriccio, perché nel Medioevo veniva utilizzato dalle fanciulle per rifiutare i corteggiatori indesiderati. Per questo l’utilizzo della bocca di leone serve a comunicare in modo garbato un disinteresse.

La calla

La Calla è un fiore dalla bellezza discreta ma elegante. Regalandola potete esprimere una stima sincera verso la persona che la riceve e anche se il galateo indica le calle bianche come fiori da riservare alle spose assieme al giglio, nulla vi vieta di offrirle ad amico in segno di nobile ammirazione.

La dalia

La Dalia è un fiore colorato tipicamente estivo e si associa al concetto di bontà. Può essere quindi adatta a esprimere gratitudine in un modo gentile ma al tempo stesso anche gioioso.

Fiordaliso e le rose

Il Fiordaliso è molto usato in Oriente come regalo per la propria amata, abitudine che potremmo importare anche qui da noi ed evitare di essere ripetitivi nel regalare sempre le rose. E proprio in merito alle rose, fate attenzione alla scelta del colore più adeguato: il colore rosso indicherà amore e passione, il rosa dolcezza, il giallo gelosia; il bianco purezza e l’arancione desiderio.

Il glicine

Il glicine è un fiore rampicante dai rami legnosi e robusti ed è per questo che nel linguaggio floreale indica la presenza di un legame molto forte, proprio come la pianta del glicine che si attacca in modo vigoroso alle pareti su cui cresce.

La lavanda e il girasole

Un po’ a sorpresa la lavanda indica diffidenza o fare attenzione a qualcosa, così come il suo profumo attira api e vespe. Il girasole invece regalatelo alle persone che hanno bisogno di un momento di allegria in un periodo difficile della loro vita.

La margherita

Secondo la tradizione popolare, la margherita avrebbe proprietà profetiche ed è per questo che regalarla richiama all’urgenza del donatore di avere certezze su un sentimento o un rapporto.

Un piccolo compendio

I fiori hanno delle varietà che sembrano infinite, impossibile descriverli tutti nel dettaglio. Perciò ecco abbiamo stilato per voi un piccolo e veloce compendio sul significato di un mazzo scelto. Anemone: rassegnazione, dedizione, tenerezza. Aquilegia: stravaganza. Astro: fare l’occhiolino. Bellide (pratolina): innocenza, gentilezza. Bocca di leone: fai vacillare i miei buoni propositi. Boccioli di rosa (bianchi): un cuore che non conosce ancora l’amore. Bucaneve: amore a prima vista, risveglio dell’amore. Calendula: godiamoci la nostra felicità!. Campanula (blu): stabilità. Clematide: raffinatezza. Erica: sei tutto per me.

Felce: franchezza, fantasticheria. Fior di loto: eloquenza. Fiordaliso: dolcezza. Fiore della passione: fede. Fiori d’arancio: verginità. Fiori di ciliegio: buona educazione. Fresia: regalami tenerezza!. Fritillaria (Corona imperiale): sei regale!. Garofano (bianco): talento. Garofano (giallo): non ti interesso?. Garofano (rosso): amore puro e profondo. Garofano coltivato: bellezza duratura. Garofano selvatico: finezza. Gelsomino: gentilezza, bellezza, amore. Giacinto: benevolenza.

Giglio: Luce, amore, fecondità, femminilità, innocenza, purezza, caducità. Ginestra: purezza. Girasole: ricchezza. Gladiolo: attendo un messaggio da te!. Iris: spero in un messaggio da te!. Lauroceraso: se solo potessi deciderti. Lavanda: vorrei essere come mi vuoi. Lillà: prime sensazioni d’amore. Luppolo: ingiustizia. Malva: grazia. Margherita: innocenza.

Mazzo di fiori: gesto galante. Mirto: simbolo del matrimonio. Mughetto: ritorno della fortuna. Narciso: egocentrismo; gelosia. Nontiscordardimé: non dimenticarmi. Ortensia: riscaldo il tuo cuore. Papavero: consolazione. Peonia: pudore. Petali di rosa: non sono mai invadente. Petunia: sorpresa. Primula: giovinezza.

Ranuncolo: sei incantevole, sei semplicemente splendida. Rosa (bianca): silenzio. Rosa (rossa, singola): ti amo. Rosa canina: poesia. Rosa centifolia muscosa: amore sensuale. Rosa selvatica: semplicità. Rosmarino: la tua presenza mi dà energia. Sempreverde: dolci ricordi. Speronella: superficialità. Tagete: ritorno della felicità. Timo: attività. Trombone: bramosia. Tuberosa: voluttà. Tulipano: dichiarazione d’amore e sentimenti autentici.

Viola del pensiero: voglio piacerti!. Viola di Pasqua (rosa): sei una dea. Viola di Pasqua: dignità. Violacciocca: splendore. Violetta: modestia, pazienza, amore. Vischio: supero tutti gli ostacoli.

Leggi anche: “4 motivi per cui i nostri gatti ci amano
Continua a seguirci sulla nostra pagina Facebook!

Giardinaggio: le 5 app più utili Glasgow, una città da scoprire Superbonus: in arrivo le semplificazione al Decreto Rilancio per l’agevolazione al 110% dell’aliquota di detrazione delle spese sostenute Appuntamento in giardino: questo fine settimana è possibile visitare i giardini e i parchi italiani più belli  Catastrofe ambientale nell’Oceano Indiano con la nave piena di petrolio e sostanze chimiche che sta affondando dopo l’incendio Con gli eco-mattoni hanno costruito una biblioteca per i bambini orfani
leggi articoli di  Ambiente
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Ambiente Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST fiori linguaggio mazzo di fiori natura Oggi regalo simbologia