Dolly Parton ribadisce il suo sostegno al movimento Black Lives Matter: “Amo tutti”


Dolly Parton ribadisce il suo sostegno al movimento Black Lives Matter: “Amo tutti”

Dolly e il Black Lives Matter

Dolly Parton è una sostenitrice del movimento Black Lives Matter.
L’icona della musica country di 74 anni ha ricordato questo fatto ai suoi fan in una recente intervista con Billboard, dove ha approfondito il punto che ha sollevato durante l’estate.

In precedenza, aveva detto al notiziario musicale: “Ovviamente le vite dei neri contano. Pensiamo che le nostre piccole chiappe bianche siano le uniche che contano? No!”

“Non me ne rendo conto fino a quando non è già stato detto. Rispondo dal mio cuore quando qualcuno mi fa una domanda diretta “, ha detto a Billboard nel numero di sabato. “Io amo tutti. E, naturalmente, le vite nere contano. Abbiamo tutti importanza. Siamo tutti figli di Dio. Spero che le persone imparino ad amarsi un po’ di più tra di loro, e se posso essere di aiuto in tal senso, allora spero di esserlo. ”

Rebranding

La Parton è stato a lungo un sostenitore dell’auto-riflessione e della gentilezza.

Due anni prima che altre band di musica country iniziassero a cambiare i loro nomi per prendere le distanze dalla terminologia pre-guerra civile, la Parton fece notizia quando ha cambiato il nome della sua attrazione per la cena di Dollywood da Dixie (termine sudista) Stampede a Dolly Parton’s Stampede.

Durante questo 2020 altre figure della musica country hanno adottato l’approccio ponderato di Parton.
Sia Lady Antebellum che The Dixie Chicks hanno ribattezzato le loro band come Lady A e The Chicks. I rebranding sensibili alla razza sono avvenuti poco dopo la morte di George Floyd durante il weekend del Memorial Day.

Floyd

Floyd è morto poco dopo che l’agente di polizia di Minneapolis Derek Chauvin ha messo il ginocchio sul collo di Floyd per più di 8 minuti.

Il tragico evento è stato catturato in video e ha scatenato proteste diffuse contro la brutalità della polizia in tutti gli Stati Uniti quest’estate. Da allora diverse celebrità e aziende hanno rilasciato dichiarazioni pubbliche contro la violenza della polizia e il
razzismo.

Leggi anche: Fox Maxy. La regista nativo-americana che dovete conoscere
Seguiteci anche su Facebook & Twitter


Peoplenow.it è partner di Smart eCommerce. La piattaforma editoriale e pubblicitaria per i siti ed i blog di informazione on-line. Smart eCommerce è curatore tecnologico e proprietario dei server che ospitano il sito. Smart eCommerce è curatore commerciale per la monetizzazione del traffico del sito. Chiedi info via e-mail ad adv@smartecommerce.it