E’ morto Tarcisio Burgnich: gloria del calcio italiano degli 60 che aveva giocato con Udinese, Juventus, Palermo, Inter e Napoli

Dopo aver completato la sua carriera da giocatore nel 1977, Burgnich ha allenato un gran numero di club italiani.
sei in  Sport

6 mesi fa - 26 Maggio 2021

E’ morto Tarcisio Burgnich: gloria del calcio italiano degli 60 che aveva giocato con Udinese, Juventus, Palermo, Inter e Napoli.

Tarcisio Burgnich è morto all’età di 82 anni dopo una lunga malattia. L’ex difensore aveva giocato nell’Inter, nella Juventus e nel Napoli, era stato campione d’Europa con l’Italia nel 1968 e vicecampione del mondo nel 1970.

Soprannominato “la roccia” nell’Inter di Helenio Herrera, aveva vinto 4 scudetti, due Coppe dei Campioni e due Coppe Intercontinentali.

Ha anche vinto lo scudetto con la Juventus. Insieme ai suoi compagni della nazionale italiana, Burgnich ha vinto il campionato europeo nel 1968.

Burgnich è morto nella sua casa in Versilia, dove ha vissuto negli ultimi anni, dopo una lunga malattia.

Burgnich ha giocato per Udinese, Juventus, Palermo, Inter e Napoli.

È cinque volte campione d’Italia, due volte vincitore della Coppa dei Campioni e della Coppa Intercontinentale.

Dopo aver completato la sua carriera da giocatore nel 1977, Burgnich ha allenato un gran numero di club italiani.

L’ultimo luogo di lavoro come allenatore è stato con il Pescara, che ha lasciato nel 2001.

E’ morto Tarcisio Burgnich: gloria del calcio italiano degli 60 che aveva giocato con Udinese, Juventus, Palermo, Inter e Napoli.

Leggi anche: Lo sceneggiatore di Hollywood Walter Bernstein muore a 101 anni.

Seguiteci anche su Facebook & Twitter

E’ morto Tarcisio Burgnich: gloria del calcio italiano degli 60 che aveva giocato con Udinese, Juventus, Palermo, Inter e Napoli
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Sport Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST