Eurovision Song Contest: Torino potrebbe essere la città italiana che ospiterà il prossimo festival europeo della musica

Il gruppo rock italiano Måneskin, è stato il vincitore dell'edizione di quest'anno. Oggi ha smentito le voci sull'uso di droghe del suo cantante
sei in  Musica

6 mesi fa - 24 Maggio 2021

Eurovision Song Contest: Torino potrebbe essere la città italiana che ospiterà il prossimo festival europeo della musica

Le istituzioni comunali torinesi hanno presentato la domanda per ospitare un festival musicale nel 2022.

Torino è la quarta città d’Italia dopo Roma, Milano e Napoli. L’ultimo grande evento che ha avuto luogo a Torino sono state le Olimpiadi invernali del 2006.

Il Sindaco della città di Torino, Chiara Appendino, ha scritto su Twitter che, in attesa della decisione, Torino “sta iniziando a lavorare sulla candidatura”.

La possibilità di ospitare l’Eurovision a Torino è stata discussa già nel 2017, quando il cantante Francesco Gabbani era considerato il favorito nella competizione musicale.

Il cantante alla fine ha preso solo il sesto posto, ma Torino è stata riconosciuta come la migliore opzione per il futuro.

Al concorso Eurovision-2021 che si è concluso l’altro ieri sera, un gruppo musicale italiano è diventata il vincitore ed il concorso nel 2022 si terrà quindi in Italia.

La competizione di quest’anno si è svolta a Rotterdam nei Paesi Bassi. A causa della pandemia, è stata rinviata dal 2020 al 2021, tutti i partecipanti hanno dovuto preparare nuove canzoni per sostituire quelle che erano state preparate per l’Eurovision 2020 .

Il gruppo rock italiano Måneskin, è stato il vincitore dell’Eurovision Song Contest. Il gruppo ha smentito le voci sull’uso di droghe.

Il cantante della band David Damiano sarà sottoposto a un test antidroga volontario al suo arrivo in Italia.

Le indiscrezioni sono emerse a seguito di un video girato la sera prima dei vincitori del concorso musicale nella “stanza verde” (dove alloggia la band durante il concorso).

Il filmato mostra come il cantante si sporge verso il tavolo, ma si alza immediatamente. Ma cosa c’è esattamente sul tavolo è impossibile da capire.

Il gruppo e i gestori hanno spiegato che una bottiglia di vetro o un bicchiere era rotto sul tavolo nella “stanza verde” e il cantante ha cercato di soffiare via o spazzare via i frammenti.

“Il gruppo, la loro leadership e il capo della delegazione hanno informato che non c’erano droghe nella stanza verde e hanno spiegato che il vetro era rotto sul loro tavolo”, ha detto in una dichiarazione in merito l’Unione europea di radiodiffusione (EBU).

Eurovision Song Contest: Torino potrebbe essere la città italiana che ospiterà il prossimo festival europeo della musica.

Leggi anche: Måneskin” è il gruppo vincitore di Eurovision 2021

Seguiteci anche su Facebook & Twitter

Eurovision Song Contest: Torino potrebbe essere la città italiana che ospiterà il prossimo festival europeo della musica
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Musica Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST