Fred Perry acquista le calzature George Cox

Fred Perry Holdings ha acquisito l'attività commerciale di Geo J Cox Ltd e aggiungerà il marchio di calzature George Cox al suo più ampio gruppo di marchi britannici tra cui Fred Perry e Lavenham, di proprietà della società madre giapponese Hit Union.
sei in  Uomo

11 mesi fa - 11 Febbraio 2021

Fred Perry acquista George Cox

Fred Perry Holdings ha acquisito l’attività commerciale di Geo J Cox Ltd e aggiungerà il marchio di calzature George Cox al suo più ampio gruppo di marchi britannici tra cui Fred Perry e Lavenham, di proprietà della società madre giapponese Hit Union.

George Cox, un nome sinonimo di qualità e artigianato sin dai suoi inizi nel 1906, sarà integrato nella strategia di investimento a lungo termine di Fred Perry Holdings con accesso alla rete di distribuzione di nicchia globale e all’esperienza digitale del gruppo più ampio.

Fred Perry ha dichiarato in una dichiarazione che Adam Waterfield continuerà come amministratore delegato del marchio di calzature storico e Steve Gollings rimarrà a capo delle operazioni.

Inoltre, George Cox continuerà con la sua produzione premium Goodyear Welted nel Northamptonshire, oltre ad esplorare ulteriori capacità di produzione in Portogallo.

Entrambi i marchi sono collaboratori di lunga data con profonde radici sottoculturali e George Cox ha aggiunto che accoglie con favore gli investimenti e le competenze che questa partnership porta e, con essa, l’opportunità “di svilupparsi ulteriormente come marchio globale ampliando la propria portata a una gamma più ampia di persone in tutto il mondo, portando a una crescita sostenibile guidata dal digitale”.

La storia di George Cox

George Cox, un’azienda familiare di quinta generazione, ha iniziato con solo due stili: il Derby e l’Oxford, ciascuno realizzato a mano con pelle di alta qualità.

Il marchio è decollato all’inizio degli anni ’50 quando George Cox junior ha iniziato ad espandersi nel mondo della moda. Ispirato dallo stile Teddy Boy dell’epoca, ha utilizzato la maestria artigianale della famiglia e i materiali di alta qualità per creare un’elegante scarpa in pelle scamosciata.

Il marchio di calzature è stato coinvolto in numerosi movimenti della sottocultura britannica, dai raccoglitori di lustrini in pelle a punta dei mod, ai mocassini con nappine pesanti della pista da ballo di Wigan Casino. Negli anni ’70, il marchio divenne permanentemente radicato nella cultura pop quando i suoi winklepickers e gli stivali Jodphur divennero le calzature preferite da leggende come Johnny Rotten, Paul Simonon, Joe Strummer e Sid Vicious.

Negli ultimi anni, George Cox ha introdotto collaborazioni con marchi di stilisti e streetwear tra cui Comme des Garçons, Bathing Ape, Yohji Yamamoto, Human Made e Fred Perry.

Leggi anche: Givenchy ha vestito The Weeknd per il Super Bowl
Seguiteci anche su Facebook & Twitter

Fred Perry acquista le calzature George Cox
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Uomo Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST Fred Perry George Cox Oggi