Giardinaggio: le 5 app più utili

sei in  Lifestyle

4 settimane fa - 8 Novembre 2021

Giardinaggio: le 5 app più utili. Con queste applicazioni, fiori e piante non avranno più segreti per noi.Tutti amano i giardini e gli orti ben curati. Avere piante sane e fiori dai colori stupendi ci fa fare bella figura e può migliorare la nostra autostima. Oppure, nel caso dell’orto, può regalarci prodotti davvero straordinari e a km 0.

Il pollice verde, però, non è una dote che hanno tutti e alcuni rischiano di creare disastri alle prese con semina, potatura e coltivazione. Almeno fino a oggi. Ad aiutarci in quest’arte sono arrivate alcune interessanti app. Oggi con gli smartphone possiamo fare di tutto, da organizzare il lavoro fino ad allenare il cervello.

Perché non provare a usarle per creare il giardino che abbiamo sempre sognato? Stando spesso fuori casa, abbiamo paura che le nostre piante non ricevano la giusta quantità d’acqua, MyFritz può risolvere il problema.

MyFritz è semplicemente un controllo dell’irrigazione da remoto. Basta installare un impianto di annaffiatura automatica e un dispositivo Fritz, e potremo nutrire le piante da ogni angolo del pianeta con un touch.

Chi è alle prime armi può tranquillamente affidarsi a Garden Compass. Quest’app non solo ci permetterà di riconoscere piante, fiori e insetti che potrebbero attaccarle. Grazie all’opzione di condivisione ci permetterà di prendere spunto da ciò che fanno giardinieri più esperti di noi e chiedere informazioni se abbiamo dubbi.

Per i più distratti un’ottima soluzione può essere il download gratuito di Water Me. Come si intuisce dal nome, questo programma ci ricorderà quando dovremo annaffiare ogni singola pianta. Ma c’è di più. Water Me ci consente di fotografare le nostre coltivazioni e di creare veri e propri report per monitorarne la crescita. L’app per i giardinieri più meticolosi.

MyPlants e Gardening Guide

Le ultime due app sono pensate appositamente per i meno esperti. My Plants è disponibile sia per Android che per iOS ed è un catalogo con oltre 450 specie di piante diverse. Ogni scheda presenta le caratteristiche della pianta e un calendario per programmare irrigazione e concimazione. Molto interessante la funzionalità chat che ci mette in contatto con altri aspiranti giardinieri.

Gardening Guide, invece, è il programma per chi parte da zero. Oltre a presentare le consuete schede delle specie, offre video, link e tutorial in cui trovare informazioni utili o semplicemente ammirare maestri del giardinaggio all’opera. Se vogliamo metterci alla prova ci aiuterà a creare e gestire il giardino fin dai primi passi.

Paola De Palma

Giardinaggio: le 5 app più utili
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Lifestyle Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST ambiente giardinaggio lifestyle Oggi