Cultura

Il giardino delle sculture del Museo Rodin riapre al pubblico

Il giardino delle sculture del Museo Rodin riapre al pubblico

Riapre il giardino

C’è un raggio di luce per i parigini che, come il resto della nazione francese questo fine settimana, iniziano a osservare un serrato coprifuoco per il coronavirus: riapre ai visitatori i famosi giardini di sculture del Museo Rodin.

Sebbene il museo rococò, che espone la più grande collezione al mondo di sculture di Rodin, rimanga chiuso, i visitatori possono ora entrare nei giardini circostanti pieni di sculture che si affacciavano sulla cupola d’oro del monumento Les Invalides. Erano state chiuse da novembre e riaperte sabato.

Alcune delle sculture più famose di Rodin come Il pensatore, un imponente bronzo contemplativo, possono essere viste lì in mezzo al verde. Nascosto tra i cespugli in mezzo al pubblico che passeggia, Orfeo intona la sua lira.

I biglietti per il Musée Rodin al 77 di rue de Varenne a Parigi costano sei euro.

Il museo

Il Musée Rodin di Parigi, Francia, è un museo che è stato inaugurato nel 1919, principalmente dedicato alle opere dello scultore francese Auguste Rodin.

Ha due siti: l’Hôtel Biron e i terreni circostanti nel centro di Parigi, così come appena fuori Parigi nella vecchia casa di Rodin, la Villa des Brillants a Meudon, Hauts-de-Seine.

La collezione comprende 6.600 sculture, 8.000 disegni, 8.000 vecchie fotografie e 7.000 oggetti d’arte. Il museo riceve 700.000 visitatori all’anno.

Mentre viveva nella Villa des Brillants, Rodin utilizzò l’Hôtel Biron come sua bottega dal 1908 e successivamente donò la sua intera collezione di sculture – insieme ai dipinti di Vincent van Gogh, Claude Monet e Pierre-Auguste Renoir che aveva acquisito – allo Stato francese a condizione che trasformassero gli edifici in un museo dedicato alle sue opere.

Leggi anche: Gli Uffizi celebrano il 700 ° anniversario della morte di Dante con una mostra virtuale
Seguiteci anche su Facebook & Twitter

Grave lutto per i Pooh: è morto Alex De Benedictis
alex de benedictis
Grave lutto per i Pooh: è morto Alex De Benedictis
Natale naturale: 9 idee per decorare con le piante
arredamento
Natale naturale: 9 idee per decorare con le piante
Stella di Natale: 10 cose da sapere
lifestyle
Stella di Natale: 10 cose da sapere

Peoplenow.it è partner di Smart eCommerce. La piattaforma editoriale e pubblicitaria per i siti ed i blog di informazione on-line. Smart eCommerce è curatore tecnologico e proprietario dei server che ospitano il sito. Smart eCommerce è curatore commerciale per la monetizzazione del traffico del sito. Chiedi info via e-mail ad adv@smartecommerce.it