Il produttore di Fortnite, Epic Games, presenta un reclamo antitrust all’UE contro Apple

Epic Games, la società dietro il videogioco Fortnite, ha ampliato il territorio della sua controversia in corso con Apple presentando un reclamo all'Unione Europea.
sei in  Videogiochi

11 mesi fa - 18 Febbraio 2021

Epic Games, la società dietro il videogioco Fortnite, ha ampliato il territorio della sua controversia in corso con Apple presentando un reclamo all’Unione Europea.

Apple, il produttore di iPhone si è guadagnato l’ira di Epic per la prima volta quando è intervenuta contro la società lo scorso agosto per aver inserito un nuovo sistema di pagamento nella versione iOS del famoso sparatutto online.

La mossa ha spinto Apple a rimuovere il gioco – segnalato come il più popolare al mondo – dal suo App Store e ad accusare Epic di aver lanciato la funzionalità con “l’espresso intento di violare” le sue linee guida.

Epic ha risposto lanciando una causa antitrust negli Stati Uniti, sostenendo che Apple stesse sfruttando il suo monopolio sull’App Store.

Ha richiesto un ordine restrittivo temporaneo contro Apple per impedirle di revocare gli account degli sviluppatori di Epic, che a suo avviso avrebbe causato “danni irreparabili”.

L’autorità di regolamentazione della concorrenza della Commissione europea, che sta anche indagando sul sistema di pagamento mobile di Apple, Apple Pay e l’App Store, ha confermato la ricezione del reclamo a Reuters (un’agenzia di stampa britannica), dicendo che sarebbe stato valutato “sulla base delle nostre procedure standard”.

Il fondatore e amministratore delegato di Epic Tim Sweeney ha criticato Apple in una conferenza stampa, affermando che “il 30% che fanno pagare come tassa sulle app, possono farlo al 50%, o 90% o 100% – secondo la loro teoria di come sono strutturati questi mercati , hanno tutto il diritto di farlo”.

Fortnite è un videogioco online sviluppato da Epic Games e pubblicato nel 2017.

Il gioco vanta più di 125 milioni di giocatori guadagnati in meno di un anno, portando così i guadagni a centinaia di milioni di dollari al mese e diventando un fenomeno culturale.

Leggi anche: Call Of Duty: Black Ops Cold War e Warzone Stagione 2 da giovedì prossimo con ambientazione nella giungla
Seguiteci anche su Facebook & Twitter

Il produttore di Fortnite, Epic Games, presenta un reclamo antitrust all’UE contro Apple
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST Apple Epic Games Fortnite Oggi