La Corea del Nord minaccia di costruire altre armi nucleari

sei in  Attualità

di  Redazione

La Corea del Nord minaccia di costruire altre armi nucleari

9 Gennaio 2021

Condividi

La Corea del Nord e le armi nucleari

Il leader della Corea del Nord Kim Jong Un ha minacciato di espandere il suo arsenale nucleare e sviluppare sistemi d’arma più sofisticati, affermando che il destino delle relazioni con gli Stati Uniti dipende dall’abbandono della sua politica ostile, hanno riferito i media di stato sabato.

I commenti di Kim fatti questa settimana durante una riunione chiave del partito al governo sono stati visti come una pressione sull’amministrazione entrante del presidente eletto Joe Biden, che ha definito Kim un “delinquente” e ha criticato i suoi vertici con il presidente Donald Trump .

La Korean Central News Agency ha citato Kim dicendo che “la chiave per stabilire nuove relazioni tra (Corea del Nord) e Stati Uniti è se gli Stati Uniti ritirano la loro politica ostile”.

Kim ha detto che non userà il suo arsenale nucleare a meno che le “forze ostili” non intendano usare prima le loro armi nucleari contro la Corea del Nord. Ma ha sottolineato che la Corea del Nord deve rafforzare ulteriormente le sue capacità militari e nucleari man mano che aumenta il pericolo di un’invasione statunitense.

Kim non ha citato alcuna azione specifica degli Stati Uniti. La Corea del Nord ha precedentemente chiamato regolari esercitazioni militari statunitensi con la Corea del Sud, voli di aerei di sorveglianza statunitensi e la presenza militare americana in Corea del Sud come prova di ostilità. In particolare, il Nord vede le esercitazioni USA-Sudcoreane come una prova di invasione, sebbene gli alleati lo abbiano ripetutamente negato.

Le contromisure della Corea del Nord

Kim ha ordinato ai funzionari di sviluppare missili con più testate, missili nucleari lanciati sott’acqua, satelliti spia e sottomarini a propulsione nucleare. Ha detto che la Corea del Nord deve anche far progredire la capacità di attacco di precisione su obiettivi nel raggio di 15.000 chilometri (9.320 miglia), un apparente riferimento alla terraferma degli Stati Uniti, e sviluppare la tecnologia per produrre testate nucleari più piccole e più leggere da montare a lungo raggio.

“Niente sarebbe più sciocco e pericoloso che non rafforzare la nostra forza instancabilmente e avere un atteggiamento accomodante in un momento in cui vediamo chiaramente che le armi all’avanguardia del nemico vengono aumentate più che mai”, ha detto Kim. “La realtà è che possiamo raggiungere la pace e la prosperità nella penisola coreana quando costruiamo costantemente la nostra difesa nazionale e sopprimiamo le minacce militari statunitensi”.

Non è chiaro se la Corea del Nord sia in grado di sviluppare sistemi d’arma così moderni. È uno dei paesi più chiusi del mondo e le stime sullo stato esatto dei suoi programmi nucleari e missilistici variano ampiamente.

Leggi anche: La Cina ha eseguito test umani per creare super soldati biologicamente potenziati
Seguiteci anche su Facebook & Twitter

Attualità

Pazzesco dalla Sardegna: souvenir con sabia e conchiglie trafugate dalle spiagge della Costa Smeralda La più grande compagnia assicurativa italiana “Generali S.p.A.” vuole acquisire la concorrente “Cattolica” di Assicurazioni
leggi articoli di  Attualità
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Attualità
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST atomica Corea del Nord Oggi