La scottante lettera di Losito a Gabriel Garko: “Sei arido, ai provini ti schifavano tutti”
Gossip

La scottante lettera di Losito a Gabriel Garko: “Sei arido, ai provini ti schifavano tutti”

Continua a ingrossarsi il caso dell'”AresGate“. Stavolta è spuntata una lettera con gli aculei di Teodosio Losito su Gabriel Garko.

Questa scottante lettera rivolta all’attore 48enne è stata diffusa da Alberto Tarallo fra le pagine del Corriere.

L’acuminata lettera di Losito a Gabriel Garko

“Caro Gabriel… ai provini ti schifavano, non interessavi, non bastava essere il più bello d’Italia. Non ti voleva nessuno, noi per te abbiamo messo a rischio il nostro lavoro. Alberto ti ha mascolinizzato. Sei una persona molto arida. Hai saputo mettere le persone una contro l’altra, con i tuoi comportamenti da mignott*”

Sempre tra le pagine del Corriere, Alberto Tarallo non ha soltanto citato Gabriel Garko ma anche altri due attori affiliati all’agenzia Ares, gli ex gieffini Massimiliano Morra e Rosalinda Cannavò.

Il primo “uscito dalla Casa ha cambiato idea e mi ha chiesto scusa”, mentre la seconda “è una sventurata che non sa quel che dice”.

I coming out inquisiti

Alberto Tarallo non ha perso occasione per commentare i recenti coming out di Gabriel Garko e Eva Grimaldi sostenendo che entrambi si erano ben guardati dal farlo prima per paura di perdere il loro pubblico di riferimento:

“Garko e la Grimaldi avrebbero voluto rendere pubblico il proprio vero orientamento sessuale, in contrasto con i personaggi che interpretavano. Ma il pubblico delle fiction non glielo avrebbe mai perdonato, lo sapevano benissimo.

Chiedevo solo una certa disciplina, con una giusta contropartita di compensi stellari. Anche a me piacerebbe guadagnare centinaia di migliaia di euro senza sacrifici o rinunce, però nello spettacolo non funziona così.”

Dichiarazione che è stata in qualche modo anticipata da Manuela Arcuri a Non è l’Arena la scorsa settimana.

“Gli attori della Ares non erano tutti omosessuali da coprire, forse due, su tanti tanti attori in tanti anni”. [….] Costringere una persona a tal punto è un’assurdità, parliamo di uomini e donne mature che sapevano a cosa andavano incontro.”

Leggi anche: Tommaso Zorzi sulla polemica legata a Giorgia Meloni: “Non volevo fare il pollaio a casa di Costanzo”
Continua a seguirci sui nostri social Facebook e Twitter! Fonte: biccy

Grave lutto per i Pooh: è morto Alex De Benedictis
alex de benedictis
Grave lutto per i Pooh: è morto Alex De Benedictis
Natale naturale: 9 idee per decorare con le piante
arredamento
Natale naturale: 9 idee per decorare con le piante
Stella di Natale: 10 cose da sapere
lifestyle
Stella di Natale: 10 cose da sapere

Peoplenow.it è partner di Smart eCommerce. La piattaforma editoriale e pubblicitaria per i siti ed i blog di informazione on-line. Smart eCommerce è curatore tecnologico e proprietario dei server che ospitano il sito. Smart eCommerce è curatore commerciale per la monetizzazione del traffico del sito. Chiedi info via e-mail ad adv@smartecommerce.it