L’almanacco di oggi (14 dicembre) – La morte di George Washington e gli altri fatti storici

Tutti i fatti storici avvenuti il 14 dicembre nella storia del mondo. Dalla morte di G.Washington al massacro della scuola Sandy Hook. E molto altro..
sei in  Mondo

12 mesi fa - 14 Dicembre 2020

14 dicembre

Il 14 dicembre è il 348 ° giorno dell’anno (349 ° negli anni bisestili) nel calendario gregoriano. Rimangono 17 giorni fino alla fine dell’anno.

In questo giorno, 14 dicembre …

1799: George Washington, il primo presidente degli Stati Uniti, muore nella sua casa di Mount Vernon, Virginia, all’età di 67 anni.

Anche in questo giorno:

1819: l’Alabama entra a far parte dell’Unione come il 22 ° stato.

1911: l’esploratore norvegese Roald Amundsen e la sua squadra diventano i primi uomini a raggiungere il Polo Sud, battendo una spedizione britannica guidata da Robert F. Scott.
1916: il presidente Woodrow Wilson pone il veto a una misura sull’immigrazione volta a impedire l’ingresso negli Stati Uniti di “indesiderabili” e di chiunque sia nato nella “zona vietata asiatica” (il Congresso annullerà il veto di Wilson nel febbraio 1917).

1962: la sonda spaziale americana Mariner 2 passa vicino a Venere a una distanza di poco più di 21.000 miglia, trasmettendo informazioni sul pianeta, come le temperature della sua superficie calda e l’atmosfera composta prevalentemente di anidride carbonica.
1964: La Corte Suprema degli Stati Uniti, in Heart of Atlanta Motel v. Gli Stati Uniti stabilisce che il Congresso era nella sua autorità di far rispettare il Civil Rights Act del 1964 contro la discriminazione razziale da parte di aziende private (in questo caso, un motel che si rifiutava di soddisfare i neri).

1972: gli astronauti dell’Apollo 17 Harrison Schmitt ed Eugene Cernan concludono il loro terzo e ultimo moonwalk e partono per il loro incontro con il modulo di comando.
1981: Israele annette le alture del Golan, che aveva sequestrato alla Siria nel 1967.

1985: Wilma Mankiller diventa la prima donna a guidare un’importante tribù di indiani d’America mentre assume l’incarico di capo principale della Cherokee Nation of Oklahoma.
1985: L’ex outfielder dei New York Yankees Roger Maris, che aveva segnato 61 fuoricampo durante la stagione 1961, muore a Houston all’età di 51 anni.

1986: L’aereo sperimentale Voyager, pilotato da Dick Rutan e Jeana Yeager, decolla dalla base aeronautica Edwards in California con il primo volo senza scalo in tutto il mondo.
1988: il presidente Reagan autorizza gli Stati Uniti ad avviare un “dialogo sostanziale” con l’Organizzazione per la liberazione della Palestina, dopo che il presidente Yasser Arafat ha dichiarato di rinunciare a “tutte le forme di terrorismo”.

2005: il presidente George W. Bush difende la sua decisione di intraprendere la guerra in Iraq, anche se riconosce che “gran parte dell’intelligence si è rivelata sbagliata”.
2008: un giornalista iracheno lancia le sue scarpe al presidente George W. Bush durante una conferenza stampa a Baghdad.

2012: un uomo armato con un fucile semiautomatico uccide 20 studenti di prima elementare e sei educatori alla Sandy Hook Elementary School di Newtown, Connecticut, poi si suicida all’arrivo della polizia.
2013: la Cina effettua il primo atterraggio morbido al mondo di una sonda spaziale sulla Luna in quasi quattro decenni, quando il lander senza pilota Chang’e 3 è atterrato sulla superficie lunare.

2017: la Federal Communications Commission ha votato per abrogare le regole della “neutralità della rete” dell’era Obama, una mossa che offre ai provider di servizi Internet una mano libera per rallentare o bloccare siti Web e app specifiche come ritengono opportuno.

Perso i fatti storici di ieri? Recuperali qui
Seguiteci anche su Facebook & Twitter

L’almanacco di oggi (14 dicembre) – La morte di George Washington e gli altri fatti storici
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Mondo Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST 14 dicembre fatti storici mondo Oggi