Lecce: vendita di assorbenti vietata dopo le ore 18. La denuncia: “Siamo arrivati all’assurdo!”
Italia

Lecce: vendita di assorbenti vietata dopo le ore 18. La denuncia: “Siamo arrivati all’assurdo!”

Alessia Ria si è reca in un supermercato di Collepasso, in provincia di Lecce, dopo le ore 18 per comprare un pacco di assorbenti.

Tuttavia, un cartello posto sullo scaffale la informa che dopo le 18 è vietato comprare quel tipo di prodotto.

A questo increscioso episodio è seguita l’aperta denuncia della studentessa 22enne su Facebook:

“Siamo arrivati all’assurdo. Non solo sono considerati ‘beni di lusso’, non solo paghiamo il 22% di Iva, ma adesso devo anche privarmi di un qualcosa di cui io e miliardi di donne abbiamo bisogno ogni mese.

Che facciamo, per questa zona rossa non facciamo venire la Mestruazione? Sono senza parole.”

Gli assorbenti negati durante il lockdown a Lecce

L’ordinanza emessa venerdì scorso dal Presidente della Regione Puglia recita così:

“Con decorrenza dal 27 marzo e sino al 6 aprile 2021, tutte le attività commerciali consentite dal Dpcm del 2 marzo 2021 in zona rossa (articolo 45), chiudono alle ore 18,00, ad eccezione delle attività di vendita di generi alimentari, di carburante per autotrazione, di combustibile per uso domestico e per riscaldamento, delle edicole, dei tabaccai, delle farmacie e delle parafarmacie”

Dopo la denuncia della studentessa la Regione ha adesso inserito nelle Faq dell’ordinanza una precisazione:

“Agli esercizi di vendita di generi alimentari che non sono tenuti all’obbligo di chiusura alle 18, è consentita la vendita di assorbenti, data la loro specifica funzione, entro l’orario della chiusura ordinaria.”

Alessia nelle scorse ore ha spiegato l’importanza di questa sua denuncia:

“Sono una semplice ragazza di 22 anni che nel suo piccolo vi chiede di non stare in silenzio, di parlare sempre e cercare aiuto quando serve.

Due giorni fa mi sono sentita in imbarazzo, mi sono sentita privata di un qualcosa che ho e non posso fare a meno di avere.

Mi dispiace che per alcune donne questo sia una stupidaggine ma credo che nel 2021 viviamo ancora in ‘un mondo troppo asessuato, dove l’unico sesso a prevalere sia quello maschile’, come diceva Carla Lonzi.”

Leggi anche: Evelyn Sakash, l’acclamata scenografa vincitrice di un Emmy, è stata ritrovata sepolta dalla spazzatura
Continua a seguirci sui nostri social Facebook e Twitter! Fonte: ilfattoquotidiano

Grave lutto per i Pooh: è morto Alex De Benedictis
alex de benedictis
Grave lutto per i Pooh: è morto Alex De Benedictis
Natale naturale: 9 idee per decorare con le piante
arredamento
Natale naturale: 9 idee per decorare con le piante
Stella di Natale: 10 cose da sapere
lifestyle
Stella di Natale: 10 cose da sapere

Peoplenow.it è partner di Smart eCommerce. La piattaforma editoriale e pubblicitaria per i siti ed i blog di informazione on-line. Smart eCommerce è curatore tecnologico e proprietario dei server che ospitano il sito. Smart eCommerce è curatore commerciale per la monetizzazione del traffico del sito. Chiedi info via e-mail ad adv@smartecommerce.it