Attori

Let Them All Talk: Candice Bergen assicura che girare un film con Meryl Streep è stato “snervante”

Let Them All Talk: Candice Bergen assicura che girare un film con Meryl Streep è stato “snervante”
Actress Candice Bergen in Los Angeles, Nov. 27, 2020. The Bergen family traces the history of show business in America, from the rise of her father, Edgar, in vaudeville, radio and fledgling TV as a ventriloquist -- with a smart-aleck dummy named Charlie McCarthy -- to Candice's own half-century career in movies and TV, capped by her five Emmys for "Murphy Brown." (Ryan Pfluger/The New York Times)

Girato in appena 2 settimane “Let Them All Talk” è il nuovo film del regista premio Oscar Steven Soderbergh con Meryl Steep, Candice Bergen e Dianne Wiest.

Proprio la protagonista dell’amata serie “Murphy Brown” ha rilasciato un’intervista al Los Angeles Times in merito alla sua interpretazione nella pellicola.

L’ansia di Candice Bergen di girare con Meryl Streep

Nonostante un indiscusso talento e una carriera attoriale pluriventennale, Candice Bergen ha umilmente confessato di essersi stata in ansia nell’affiancare l’iconica Meryl Streep.

In merito a una surreale scena madre girata tra le due, ha infatti dichiarato:

“Ero sul soffitto, e speravo che finisse presto la ripresa. È stato strano. Lei è così agile, Meryl, e così abile. Lei sa di più sul tuo personaggio di quanto tu possa immaginare di sapere. Stava ballando intorno a me. Ho solo pensato ‘Non posso fare questo! Non so cosa stia facendo! Non capisco!’ Guardavo in basso implorando Steven di dire ‘Cut’ (in italiano: fine delle riprese, n.d.g.)”

La venerazione dell’ex moglie del regista francese Louise Malle per la Streep ha continuato a paralizzarla per tutta la durata di “Let Them All Talk”:

“Ho adorato il personaggio. Mi piaceva che si chiamasse Roberta. Mi piaceva che non fosse un nome blando e mi piaceva che Meryl mi chiamasse Bert. Era tutto solo un paradiso per me.”

Di che cosa parla “Let Them All Talk”

Primo progetto figlio dell’accordo triennale firmato dal regista con HBO, il film segue la storia di una celebre scrittrice (Meryl Streep) che dopo essere stata convocata nel Regno Unito per ritirare un prestigioso premio letterario, parte per una crociera a bordo del transatlantico Queen Elizabeth II.

Con lei ci sono due vecchie amiche ed il nipote (rispettivamente Diane Wiest, Candice Bergen e Lucas Hedges) e nel corso della crociera verranno ovviamente a galla vecchie ferite e vecchi rancori che dovranno essere affrontati dai protagonisti.

Per immedesimarsi nella parte, la Bergen ha trascorso alcune settimane da un’amica in Texas, come racconta lei stessa:

“In Texas, ho comprato un paio di stivali texani Valentino che costavano una fortuna ma che sono stati indispensabili per creare il personaggio. Ora però li sto trasformando in delle fioriere.”

Leggi anche: Babou Ceesay sarà il protagonista della nuova crime serie di Sky “Wolfe”
Continua a seguirci sui nostri social Facebook e Twitter!

Grave lutto per i Pooh: è morto Alex De Benedictis
alex de benedictis
Grave lutto per i Pooh: è morto Alex De Benedictis
Natale naturale: 9 idee per decorare con le piante
arredamento
Natale naturale: 9 idee per decorare con le piante
Stella di Natale: 10 cose da sapere
lifestyle
Stella di Natale: 10 cose da sapere

Peoplenow.it è partner di Smart eCommerce. La piattaforma editoriale e pubblicitaria per i siti ed i blog di informazione on-line. Smart eCommerce è curatore tecnologico e proprietario dei server che ospitano il sito. Smart eCommerce è curatore commerciale per la monetizzazione del traffico del sito. Chiedi info via e-mail ad adv@smartecommerce.it