L’informatore statunitense Edward Snowden diventa padre

sei in  People

di  Redazione

L’informatore statunitense Edward Snowden diventa padre

27 Dicembre 2020

Condividi

Edward Snowden diventa padre

Edward Snowden è diventato padre, ha detto a Interfax il suo avvocato Anatoly Kucherena.

L’ex agente della CIA e della NSA Edward Snowden e sua moglie Lindsay Mills hanno annunciato la nascita del loro primo figlio sui social media, un neonato.

La notizia sui social

“Il regalo più grande è l’amore che condividiamo” ha twittato Snowden, postando una foto della coppia che si bacia mentre tiene in braccio il neonato.

La coppia ha pubblicato foto su Instagram e Twitter il giorno di Natale e ha deciso di nascondere il volto del figlio con un’emoji.

In un’altra foto scattata poco prima della nascita del loro bambino, Snowden può essere visto abbracciare sua moglie mostrando un pancione.

“Come ci aspettavamo, la sua famiglia sta crescendo. Edward e [sua moglie] Lindsay [Mills] hanno avuto un bambino. La madre e il bambino sono in ottima salute”, ha detto Kucherena a Interfax.

Le cittadinanze di Edward Snowden

L’annuncio della nascita arriva appena due mesi dopo che Snowden, 37 anni, ha ottenuto la residenza permanente in Russia.

Snowden aveva deciso di mantenere il suo passaporto statunitense e di diventare contemporaneamente cittadino della Russia.

“Dopo anni di separazione dai nostri genitori, io e mia moglie non abbiamo alcun desiderio di essere separati da nostro figlio. Ecco perché, in quest’era di pandemie e confini chiusi, chiediamo la doppia cittadinanza USA-Russia”, ha detto Snowden su Twitter.

Snowden, che nel 2013 ha affermato che il governo degli Stati Uniti stava spiando i suoi cittadini, vive in esilio in Russia da quando ha trapelato i file dell’Agenzia per la sicurezza nazionale.

Leggi anche: Le 10 celebrità più pagate nel 2020
Seguiteci anche su Facebook & Twitter

People

Ultima Notte a Soho, l’horror con Anya Taylor-Joy Anya Taylor-Joy: la star regina degli scacchi
leggi articoli di  People
CONTINUA LA LETTURA
Homepage People
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST Edward Snowden Oggi paternità