Perché i gatti hanno difficoltà a perdere peso

Aiutare i gatti a perdere peso - e tenerlo a bada - è una sfida. Ecco tutti i motivi che potrebbero influire.
sei in  Gatti

12 mesi fa - 17 Dicembre 2020

I gatti e il perdere peso

Aiutare i gatti a perdere peso – e tenerlo a bada – è una sfida. La maggior parte dei padroni di animali domestici umanizza i propri compagni, il che significa anche che erroneamente equiparano il cibo all’amore. Non sostituire il tempo del gioco e il legame di qualità con cibo e prelibatezze in eccesso.

Sia la sovralimentazione che la premura in eccesso sono fattori che contribuiscono enormemente al problema degli animali domestici in sovrappeso e obesi, ma ci sono altri motivi per cui i proprietari lottano per aiutare i loro gatti a perdere chili.

1. Non tenere conto di tutte le calorie ogni giorno

Se ti attieni strettamente a un regime dimagrante ma non conti le miriadi di prelibatezze che dai al tuo gatto ogni giorno, stai sconfiggendo lo scopo.

2. Non frenare l’alimentazione gratuita

L’alimentazione a libera scelta va bene per i gatti che possono mantenere il loro peso. Per i gatti che non possono o che amano fare uno spuntino l’alimentazione gratuita può accumulare chili in più.

3. Non seguire le raccomandazioni di misurazione appropriate

Seguire le istruzioni. Scopri come appare una quantità appropriata di calorie nella ciotola del tuo gatto. Basta non indovinare o, peggio, nutrire un po’ di più per colpa o affetto fuorviante.

4. Non considerando l’età

Non dare da mangiare a un gatto adulto come a un gattino in crescita. Dall’età di 6 mesi alla maturità, la maggior parte dei gatti sta bene se nutrita due volte al giorno.

A circa 1 anno di età, nella maggior parte dei casi è appropriata l’alimentazione una o due volte al giorno. Finché i gatti anziani (dai 7 anni in su) sono sani e non hanno problemi di malattia, l’alimentazione una volta al giorno va bene.

5. Non tenere conto dei problemi di salute

I gatti con diabete potrebbero dover essere nutriti ogni volta che viene somministrata insulina, a seconda del tipo, e i gatti ipotiroidei potrebbero voler mangiare costantemente. Consulta il veterinario del tuo gatto, cura la malattia e poi dai da mangiare normalmente al tuo gatto.

Leggi anche: Acari nelle orecchie del gatto: tutto quello che devi sapere
Seguiteci anche su Facebook & Twitter

Perché i gatti hanno difficoltà a perdere peso
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Gatti Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST cibo gatti Oggi