Scarlett Johansson: “Gli attori non hanno l’obbligo di avere un ruolo pubblico nella società”
Attori

Scarlett Johansson: “Gli attori non hanno l’obbligo di avere un ruolo pubblico nella società”

L’attrice 36enne Scarlett Johansson è in copertina nel numero primaverile di The Gentlewoman. Durante l’intervista ha affrontato argomenti variegati e in particolare si è concentrata sull’approfondire la relazione tra carriera attoriale e sfera politica.

Le opinioni politiche di Scarlett Johansson

Scarlett Johansson crede che gli attori non abbiano l’obbligo etico di esprimere pubblicamente le proprie posizioni politiche.

“Non credo che gli attori abbiano l’obbligo di avere un ruolo pubblico nella società. Non hai scelto di essere un politico, sei un attore!”

L’attrice ha sottolineato che il suo lavoro è connettersi con gli spettatori semplicemente attraverso la sua arte.

“Come attore il tuo compito è riflettere sull’esperienza umana, il tuo lavoro è essere uno specchio per un pubblico, essere in grado di avere un’esperienza empatica attraverso l’arte. Questo è il tuo lavoro.”

“Qualunque siano le mie opinioni politiche, mi sento più felice quando le persone possono sedersi in un teatro o a casa e scomparire in una storia o in uno spettacolo o sono in grado di connettersi con se stessi guardando questa performance.”

“Questo è il mio lavoro. Le altre cose non sono il mio lavoro.”

L’attrice in passato, infatti, ha dovuto affrontare pesanti critiche per aver manifestato le sue opinioni su alcune questioni politiche, inclusa la sua posizione a favore di Israele.

Nel 2014, ad esempio, le è stata contestata la sua decisione di apparire in un annuncio per SodaStream, una società israeliana con sede in Cisgiordania così come, nel 2020, la sua strenua difesa a Woody Allen, accusato di abusi sessuali dalla figlia adottiva Dylan Farrow.

“Tutti hanno difficoltà ad ammettere quando si sbagliano su alcune cose, e per tutto ciò che dici pubblicamente può diventare imbarazzane. Son consapevole di quelle volte che mi sono detta ‘Wow sono stata davvero fuori luogo lì!’ o ‘Non stavo davvero guardando il quadro generale’ o ‘Sono stata sconsiderata’…ma sbagliare è umano.”

Durante l’intervista, Scarlett Johansson ha voluto comunque esprimere la sua reazione sulla vittoria di Joe Biden alle elezioni del 2020:

“Potevi sentire le persone perdere la testa fuori, e io ho semplicemente pianto” È stata una reazione piuttosto folle. Oh mio Dio, è finita! Sembrava la fine di una guerra, sapete?”

(Copyright photo: Inez & Vinoodh)

Leggi anche: L’attore Jon Cryer aiuta i senzatetto di Los Angeles con un progetto di piccole case
Continua a seguirci sui nostri social Facebook e Twitter! Fonte: pagesix

Grave lutto per i Pooh: è morto Alex De Benedictis
alex de benedictis
Grave lutto per i Pooh: è morto Alex De Benedictis
Natale naturale: 9 idee per decorare con le piante
arredamento
Natale naturale: 9 idee per decorare con le piante
Stella di Natale: 10 cose da sapere
lifestyle
Stella di Natale: 10 cose da sapere

Peoplenow.it è partner di Smart eCommerce. La piattaforma editoriale e pubblicitaria per i siti ed i blog di informazione on-line. Smart eCommerce è curatore tecnologico e proprietario dei server che ospitano il sito. Smart eCommerce è curatore commerciale per la monetizzazione del traffico del sito. Chiedi info via e-mail ad adv@smartecommerce.it