Sexy and the City: il seguito sarà diversificato dalle eroine colorate

I nuovi episodi della serie cult perderanno Samantha, ma diventeranno etnicamente corretti.
sei in  Gossip

7 mesi fa - 10 Maggio 2021

Sexy and the City: il seguito sarà diversificato dalle eroine colorate.

I nuovi episodi della serie cult perderanno Samantha, ma diventeranno etnicamente corretti.

Sex and the City viene sempre più accusata di mancanza di diversità etnica ogni anno, e la serie rivisitata risolverà questo problema.

Il cast della serie sarà molto più diversificato, con gli addetti ai lavori che affermano che sarà affiancato da tre cast permanenti di attrici di colore.

I produttori stanno cercando due donne afroamericane e un’asiatica per questi ruoli.

Casey Blois, ha già confermato che la reincarnazione di Sex and the City cercherà davvero di ritrarre la moderna New York del XXI secolo, in tutta la sua diversità etnica.

Sarah Jessica Parker, che ora non sarà solo la star, ma anche il produttore esecutivo della serie, e Michael King, il creatore dell’originale, mirano esattamente a questo.

“Parker e King non vogliono raccontare una storia che fanno solo scrittori bianchi e solo attori bianchi perché questo non riflette New York”, ha detto Bloys.

New York nello show deve riflettere quella che è la vera New York oggi.

La rinascita di Sex and the City rifletterà non solo la New York reale ed etnicamente diversa, ma anche la vita reale, in cui le persone a volte non si tengono in contatto con vecchi amici e ne trovano di nuovi.

Questo è esattamente il modo in cui tutto accade nella vita, a quanto pare, gli sceneggiatori hanno deciso di ritirare Samantha dalla serie, perché Kim Cattrall ha rifiutato categoricamente di tornare.

Leggi anche: “Sex and the City” sta tornando, ma manca un personaggio chiave.

Seguiteci anche su Facebook & Twitter

Sexy and the City: il seguito sarà diversificato dalle eroine colorate
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Gossip Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST