“The Blues Brothers” e “Il cavaliere oscuro” aggiunti al National Film Registry


“The Blues Brothers” e “Il cavaliere oscuro” aggiunti al National Film Registry

National Film Registry

Le entrate di quest’anno nel National Film Registry includono un numero record di donne e registe di colore, oltre a una nuova raccolta di film che vanno da un thriller muto, musical classici e un acclamato film di Batman.

La Library of Congress ha annunciato lunedì che film tra cui “Il cavaliere oscuro”, “Suspense”, i musical “Grease” e “The Blues Brothers” insieme alla performance vincitrice dell’Oscar di Sidney Poitier in “Lilies of the Field” sono tra i 25 film selezionati per la conservazione quest’anno.

Inclusività

La biblioteca nazionale ha detto che le selezioni di quest’anno includono un record di nove pellicole dirette da donne e registi di colore.

“Con l’inclusione di registi diversi, non stiamo cercando di stabilire record, ma piuttosto di mettere le cose in chiaro mettendo in luce i contributi sorprendenti che le donne e le persone di colore hanno dato al cinema americano, nonostante gli ostacoli fossero spesso travolgenti”, ha detto in una dichiarazione Carla Hayden, la Bibliotecario del Congresso.

La Hayden e la storica del cinema Jacqueline Stewart discuteranno delle nuove selezioni in uno speciale televisivo su Turner Classic Movies martedì.

La biblioteca seleziona i film per la conservazione a causa della loro importanza culturale, storica e artistica sin dall’inizio del registro nel 1988. Le scelte di quest’anno portano il numero totale di film nel registro a 800.

Musica e musical

La musica è stata molto inclusa nella selezione di quest’anno, tra cui l’adattamento cinematografico dei musical di Broadway “Cabin in the Sky” nel 1943 e “Grease”, con John Travolta e Olivia Newton-John nel 1978.

Il regista di “The Blue Brothers” John Landis ha definito la selezione del film nel registro una “deliziosa sorpresa”.

“Il film è il risultato della genuina passione di Dan Aykroyd e John Belushi per il rhythm and blues e del nostro reciproco amore per questi grandi artisti afroamericani e per la città di Chicago”, ha detto Landis, che ha già due sue opere nel registro, “Animal House” e “Thriller” di Michael Jackson.

Leggi anche: Wonder Woman 1984 sarà presentato in anteprima su HBO Max a Natale
Seguiteci anche su Facebook & Twitter


Peoplenow.it è partner di Smart eCommerce. La piattaforma editoriale e pubblicitaria per i siti ed i blog di informazione on-line. Smart eCommerce è curatore tecnologico e proprietario dei server che ospitano il sito. Smart eCommerce è curatore commerciale per la monetizzazione del traffico del sito. Chiedi info via e-mail ad adv@smartecommerce.it