Una giovane coppia vandalizza erroneamente un dipinto di JonOne da $ 440.000 in Corea del Sud
Cultura

Una giovane coppia vandalizza erroneamente un dipinto di JonOne da $ 440.000 in Corea del Sud

Un’opera d’arte di un artista di graffiti americano (JonOne) esposta in Corea del Sud è stata danneggiata da una coppia di vent’anni che pensava che i set di colori e pennelli posti davanti all’opera d’arte fossero ad uso degli spettatori.

Il personale della mostra della galleria ha notato nuove pennellate sul muro – piccole strisce di verde scuro a destra del centro – domenica scorsa. Dopo aver controllato la telecamera di sicurezza, due sospetti sono stati presi dalla polizia per indagini.

L’agenzia che ha organizzato la mostra ha dichiarato che sta attualmente negoziando con JonOne per adottare le misure appropriate.

“Abbiamo chiamato immediatamente la polizia e abbiamo parlato con la compagnia di assicurazioni per l’opera d’arte danneggiata”, ha detto a ABC News Kang Wook, CEO di Contents Creator of Culture, co-organizzatore della mostra. “Ma come agenzia responsabile, faremo del nostro meglio per ridurre al minimo i danni alla coppia che ha involontariamente vandalizzato il lavoro”.

Secondo Kang, il graffito non è stato incorniciato a causa delle sue grandi dimensioni. L’arte vandalizzata di JonOne era di 22,9 piedi per 7,8 piedi ed era l’unico pezzo della mostra senza cornici.

John Andrew Perello, che si chiama JonOne, non ha intenzione di rispondere all’incidente.

L’opera d’arte danneggiata di JonOne vale circa $ 440.000, secondo la sua agenzia. Il graffito “Untitled”, che ha attirato ancora più attenzione del pubblico in Corea del Sud dopo che è stato dipinto, rimarrà appeso fino al 13 giugno, alla mostra Street Noise presso il Lotte World Mall di Seoul.

La decisione di esporre l’attrezzatura per le performance di fronte al lavoro di JonOne risale al 2016. JonOne ha completato l’opera d’arte in questione durante una mostra al museo dei graffiti, “The Great Graffiti”, al Seoul Arts Center dell’epoca. Quando l’opera è stata completata, è stato esposto insieme agli oggetti di scena usati dall’artista, nello stesso modo in cui lo è ora.

“La vernice e i pennelli utilizzati dall’artista costituiscono un set completo con il lavoro su tela dei graffiti”, ha detto Kang. Ha spiegato che gli oggetti di scena facevano parte della mostra per aiutare a evidenziare la storia del lavoro di JonOne.

Leggi anche: La mostra delle opere dell’artista spagnola Maruja Mallo conteneva falsi, dicono gli esperti

Seguiteci anche su Facebook & Twitter

Grave lutto per i Pooh: è morto Alex De Benedictis
alex de benedictis
Grave lutto per i Pooh: è morto Alex De Benedictis
Natale naturale: 9 idee per decorare con le piante
arredamento
Natale naturale: 9 idee per decorare con le piante
Stella di Natale: 10 cose da sapere
lifestyle
Stella di Natale: 10 cose da sapere

Peoplenow.it è partner di Smart eCommerce. La piattaforma editoriale e pubblicitaria per i siti ed i blog di informazione on-line. Smart eCommerce è curatore tecnologico e proprietario dei server che ospitano il sito. Smart eCommerce è curatore commerciale per la monetizzazione del traffico del sito. Chiedi info via e-mail ad adv@smartecommerce.it