Uno sciatore è stato sbranato da un orso in Alaska e salvato in elicottero

L'incredibile storia di uno sciatore in Alaska che è stato trasportato in salvo su un elicottero dopo essere stato attaccato e sbranato da un orso bruno.
sei in  Attualità

11 mesi fa - 10 Febbraio 2021

Alaska: si salva uno sciatore attaccato da un orso bruno

Uno sciatore in Alaska è stato trasportato in salvo su un elicottero dopo essere stato attaccato e sbranato da un orso bruno .

La vittima faceva parte di un gruppo che stava scalando una montagna durante una gita di sci fuoripista nei pressi di Haines, in Alaska, secondo la Guardia Costiera degli Stati Uniti. L’uomo ha subito ferite alla testa e alle mani quando è stato aggredito.

Il Dipartimento per la pesca e la selvaggina dell’Alaska ha detto che la vittima ha inavvertitamente svegliato l’orso bruno in una tana, una madre che probabilmente stava proteggendo il suo cucciolo.

“Lo sciatore che è stato attaccato a un certo punto si è reso conto che avrebbe dovuto fingere di essere morto, il che è probabilmente una buona idea in questo tipo di circostanze”, ha detto alla CNN il biologo della fauna selvatica Carl Koch.

Un elicottero della Guardia Costiera MH-60 Jayhawk dalla stazione aerea Sitka ha localizzato l’uomo e altri due sciatori a circa 10 miglia a nord-ovest di Haines ad un’altitudine di 1.600 piedi, secondo la Guardia Costiera.

Il salvataggio dello sciatore

Un nuotatore di salvataggio della Guardia Costiera è stato calato per valutare le condizioni dell’uomo e poi lo ha issato sull’elicottero. È stato portato in elicottero a Juneau per le cure.

L’uomo era vigile al momento del soccorso, ma la Guardia Costiera non ha ulteriori informazioni sulle sue condizioni. Gli altri due sciatori hanno potuto prestargli i primi soccorsi e contattare la Guardia Costiera.

“Il loro dispositivo di comunicazione satellitare ha fornito le coordinate GPS precise e l’elevazione della loro posizione”, ha detto il co-pilota Lt. Cmdr. Will Sirokman.

“Altrettanto importante, avevano un tessuto dai colori vivaci per segnalare l’elicottero mentre ci avvicinavamo. Questo è stato assolutamente fondamentale per trovarli in modo tempestivo”.

Gli altri due sciatori non avevano bisogno di assistenza e hanno continuato a scendere dalla montagna da soli, secondo la Guardia Costiera.

Leggi anche: L’almanacco di oggi (10 febbraio) (1898 / 1986)
Seguiteci anche su Facebook & Twitter

Uno sciatore è stato sbranato da un orso in Alaska e salvato in elicottero
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST Alaska Oggi orso bruno sciatore